Rose di sfoglia con zucchine e speck

Le rose di sfoglia con zucchine e speck sono degli antipasti originali e ricchi di gusto semplicissimi da realizzare. Ecco la ricetta

Rose di sfoglia con zucchine e speck
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le rose di sfoglia con zucchine e speck sono un antipasto sfizioso, perfetto da servire in un buffet di antipasti in quanto ideali da consumare come finger food.

Si parte dalle strisce di pasta sfoglia che vengono farcite con fettine di zucchine e di speck. Il tutto è poi arricchito anche dalla presenza della scamorza che dona una nota filante a questa preparazione che risulterà assolutamente irresistibile.

Si tratta di una ricetta molto semplice da realizzare, che si potrà proporre in tante varianti ai propri ospiti e che vi porterà via davvero pochissimo tempo.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime rose di sfoglia con zucchine speck.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 150 g di zucchine
  • 150 g di scamorza
  • 150 g di speck

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle rose di sfoglia con zucchine e speck dovete partire proprio delle zucchine.

Come prima cosa queste andranno private delle due estremità, lavate accuratamente sotto acqua fredda corrente e poi ridotte in fette. Le fette dovranno essere ben sottili affinché la cottura sia perfetta dopo il passaggio in forno. Potete decidere di realizzare delle fette lunghe oppure delle fette rotonde a seconda dell’effetto finale che volete ottenere.

L’ideale sarà realizzare delle fette rotonde da andare a sovrapporre poi una all’altra sulla vostra pasta sfoglia. Per realizzare delle fette di zucchine che siano tutte dello stesso spessore potete utilizzare una mandolina, che vi consentirà di rendere quest’operazione anche più semplice e veloce.

Adesso che le zucchine sono pronte dedicatevi alla pasta sfoglia. Aprite la pasta sfoglia e utilizzando un tagliapasta dei bordi lisci realizzate delle strisce di all’incirca 3-4 cm di larghezza. Dedicatevi adesso al formaggio che andrà ridotto in piccole fettine, utilizzando anche in questo caso la mandolina.

Realizzazione delle rose

Adesso che tutti gli ingredienti sono pronti non vi resta che passare alla composizione vera e propria delle vostre rose di sfoglia con zucchine e speck. La prima cosa da fare è adagiare direttamente sulla pasta sfoglia le vostre zucchine. Queste dovranno sbordare per metà della pasta sfoglia così che poi quando andrete ad arrotolare il tutto si formeranno le classiche rose.

Aggiungete anche le fettine di scamorza e terminate con la fette di speck. Non è necessario aggiungere sale dal momento che gli ingredienti sono già sapidi. Ripiegate metà della sfoglia rimasta senza condimento sul ripieno ed a questo punto arrotolate la vostra strisce di pasta sfoglia fermando per bene le estremità così che le rose rimangano ben in posizione. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutte le rose a vostra disposizione.

Adesso che le rose sono pronte non vi resta che adagiarle su una teglia foderata con carta da forno oppure aggiungerle all’interno di uno stampo per muffin per evitare che in fase di cottura possano perdere la loro forma che le rende tanto particolari.

Le rose di sfoglia con zucchine e speck andranno messe in forno preriscaldato a 180°C per all’incirca 30 minuti o fino a quando inizierà a dorarsi la pasta sfoglia e la scamorza sarà ben fusa. Una volta pronte servitele ben calde per apprezzarne l’interno filante.

In alternativa potete preparare una torta di rose con zucchine o delle rose di mela, una variante dolce di questo piatto.

Conservazione

Le rose di sfoglia con zucchine speck si conservano per all’incirca un paio di giorni all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Le varianti in cui potete presentare questo piatto sono davvero tantissime. Al posto dello speck potete utilizzare del prosciutto cotto così come potete sostituire le zucchine con delle altre verdure a vostra scelta oppure omettere la scamorza e sostituirla con un altro formaggio a pasta filata. Il risultato sarà comunque ottimo ed estremamente bello da servire.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!