Lievitati   •   Torte Salate   •   Antipasti

Torta salata con funghi e mortadella

La torta salata ai funghi rientra fra gli antipasti più gettonati e sempre più apprezzati, soprattutto in occasione di un buffet freddo o apericena

Torta salata con funghi e mortadella
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una ricetta di facile preparazione, economica e che può essere arricchita con altri ingredienti, per renderla ancor più sfiziosa e invitante. Per esempio, aggiungendo della mortadella a dadini, si trasformerà in una portata sfiziosa e irresistibile.

La torta salata con funghi e mortadella è un antipasto (o piatto unico) ideale da servire durante una cena in famiglia oppure durante un buffet freddo in compagnia di amici. Ottima se accompagnata da un buon vino bianco, ad esempio Grillo oppure Chardonnay. Realizzare questa portata è abbastanza semplice e veloce, vediamo dunque come si prepara.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 350 g di funghi champignon
  • 150 g di mortadella
  • 100 g di scamorza
  • 2 uova
  • 1/2 cipolle
  • 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • 1 cucchiaio di sesamo
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare la torta salata con funghi e mortadella è abbastanza semplice e non richiede grandi abilità ai fornelli. Per iniziare, pulite accuratamente i funghi e affettateli. Tenete i funghi momentaneamente da parte e affettate finemente la cipolla, quindi trasferitela in una padella di medie dimensioni. Aggiungete l’olio extra vergine d’oliva e lasciate soffriggere dolcemente la cipolla.

Quando quest’ultima risulterà dorata, unite i funghi affettati e saltateli a fiamma vivace per circa 5 minuti, dopo di che abbassate la fiamma e coprite il tutto con un coperchio. Cuocete i funghi a fuoco medio-basso per circa 10-15 minuti e quando saranno cotti regolateli di sale e pepe a piacere. Trasferite i funghi champignon su un piatto e lasciateli raffreddare.

Nel frattempo sbattete leggermente le uova in una ciotola capiente insieme ai cucchiai di Grana Padano grattugiato e aggiungete un pizzico di sale. Tagliate la scamorza a cubetti e anche la mortadella di Bologna IGP, quindi unite i 2 ingredienti al composto di uova e formaggio. Come ultimo step, aggiungete i funghi ormai tiepidi e mescolate per amalgamare bene il tutto.

Srotolate la pasta sfoglia fresca e posizionatela all’interno di una teglia rotonda del diametro di 22-24 cm circa. Bucherellate la pasta sfoglia con i rebbi di una forchetta, quindi versatevi sopra il ripieno preparato precedentemente. Ripiegate, infine, i bordi della pasta sfoglia verso l’interno e spennellateli con un turlo d’uovo mescolato con un cucchiaio di latte. A piacere decorate con dei semi di sesamo.

Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti; a metà cottura copritela con un foglio di alluminio, per evitare che si bruci in superficie. Quando la torta salata con funghi e mortadella è cotta, sfornatela e lasciatela intiepidire prima di tagliarla.

Torta salata con funghi e mortadella

Conservazione

Questa portata può essere consumata sia tiepida che a temperatura ambiente, inoltre è possibile conservarla in frigorifero per al massimo 2 giorni dalla preparazione. Sarà comunque indispensabile riscaldarla in forno a microonde poco prima di consumarla.

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Al fine di ottenere una torta salata appetitosa e invitante, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Scegliete dei funghi champignon di piccole dimensioni, poichè sono più teneri e gustosi. Se lo gradite, potrete sostituire la scamorza con del formaggio Emmenthal oppure Asiago. Consumate la portata quando è tiepida.

Altre ricette interessanti
Commenti
Francesco Cugnetto
Francesco Cugnetto

25 gennaio 2021 - 22:02:42

Bella condivisione! Ciao

0
Rispondi