Lievitati   •   Torte Salate

Torta salata con patate, funghi, mortadella e Emmenthal

La torta salata è un piatto unico ideale da servire in varie occasioni, ad esempio per una cena in famiglia oppure come antipasto durante un apericena.

Torta salata con patate, funghi, mortadella e Emmenthal
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta salata è una portata che può essere arricchita con diversi ingredienti (anche in base alle proprie esigenze alimentari) e ci si può sbizzarrire con la fantasia.

La torta salata con patate, funghi, mortadella e Emmenthal, per esempio, è un piatto ricco e saporito, perfetto da condividere e per stupire i propri ospiti.

Si tratta di una portata di facile preparazione, economica e ideale da consumare sia tiepida che fredda. Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 1 rotolo di pasta sfoglia
  • 250 g di funghi champignon
  • 150 g di mortadella
  • 2 patate
  • 2 uova
  • 1/2 cipolle
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai di grana padano
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Realizzare la torta salata con patate, funghi, mortadella e Emmenthal è abbastanza semplice, per cominciare sarà necessario lavare accuratamente le patate, sbucciarle e infine tagliarle a cubetti non troppo grandi. A parte pulite i funghi e affettateli. Prendete una padella di medie dimensioni e aggiungete l’olio extra vergine d’oliva. Posizionate la padella sul fuoco e quando l’olio risulterà caldo aggiungete la cipolla affettata e le patate a cubetti.

Saltate il tutto per qualche minuto, quindi unite anche i funghi affettati, mescolate con cura e coprite il tutto con un coperchio. Cuocete gli ortaggi per circa 15-20 minuti, dopo di che aggiungete anche la mortadella a dadini e togliete la padella dal fuoco. Regolate di sale e pepe a piacere, infine trasferite il tutto in una ciotola e lasciate raffreddare a temperatura ambiente.

Nel frattempo sbattete leggermente le uova con un pizzico di sale e unite i cucchiai di Grana Padano grattugiato fresco. Tagliate a cubetti l’Emmenthal. Versate il composto di uova e formaggio sopra le patate, i funghi e la mortadella, quindi amalgamate per bene. Per ultimo aggiungete anche il formaggio Emmenthal.

Srotolate la pasta sfoglia fresca e posizionatela all’interno di una teglia rotonda del diametro di circa 24 cm; bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta e versatevi sopra il ripieno preparato precedentemente. Ripiegate i bordi della pasta sfoglia verso l’interno e, se lo gradite, spennellateli con un tuorlo e decorate con dei semi di sesamo.

Cuocete la torta salata in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 45 minuti, infine sfornatela e lasciatela raffreddare prima di consumarla.

Torta salata con patate, funghi, mortadella e Emmenthal

Conservazione

Questa portata può essere conservata a temperatura ambiente per al massimo 1 giorno dalla preparazione, successivamente è consigliabile riporla in frigorifero, avvolta nella pellicola trasparente per alimenti. 

Giovanna La Barbera

I consigli di Giovanna

Le torte salate sono molto apprezzate sia dai grandi che dai più piccoli! Per ottenere una portata ricca e saporita, è consigliabile utilizzare solo ingredienti freschi e di qualità. Per un gusto ancor più deciso, potrete sostituire l'Emmenthal con la scamorza affumicata. Consumate il piatto tiepido oppure a temperatura ambiente.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!