Granita al limone Bimby

Una granita al limone quando fa caldo è sempre ben accetta. Prepararla con il Bimby sarà ancora più semplice e veloce. La ricetta è facilissima e tante sono anche le varianti a cui potrete ispirarvi. Vediamo quindi come si prepara

Granita al limone Bimby
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Quando inizia fa caldo una buona granita al limone è sempre una buona idea. Si tratta di una ricetta molto semplice, che può essere realizzata con ghiaccio o senza ghiaccio oppure in tante varianti diverse, ad esempio utilizzando delle arance oppure dello sciroppo alla menta o alle mandorle. Una granita al limone Bimby sarà ancora più semplice da preparare.

Grazie all’ausilio di questo particolare robot da cucina, infatti, darete vita a un dessert fresco e dissetante, perfetto da servire dopo i pasti durante le giornate più calde dell’estate o semplicemente per concedersi un piccolo momento di refrigerio durante il corso della giornata. Vediamo, quindi, come procedere alla preparazione di questa straordinaria granita e tanti consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 250 g di zucchero
  • 750 g di ghiaccio
  • succo di 4 limoni

Come preparare la granita al limone Bimby

Per preparare un’ottima granita al limone Bimby la prima cosa che dovrete fare sarà polverizzare lo zucchero. Aggiungete, quindi, lo zucchero semolato all’interno del boccale e fate lavorare per 15 secondi a velocità turbo.

Radunate sul fondo con una spatola lo zucchero a velo che si sarà formato ed aggiungete quindi il succo di limone ed il ghiaccio. Fate andare per 2 minuti a velocità 5 e poi per altri 2 minuti a velocità turbo. Avrete ottenuto una consistenza davvero perfetta, una granita ideale da servire subito ai vostri ospiti.

Granita-al-limone-con-il-Bimby

Granita al limone Bimby senza ghiaccio

Se non gradite la presenza del ghiaccio all’interno di questa preparazione potete aggiungere 200 g di latte ghiacciato. In questo caso la vostra granita avrà una consistenza più cremosa e vellutata. La consistenza ottenuta ricorderà quella del sorbetto di limone.

Granita bimby alla menta

Come detto precedentemente, le granite possono essere preparate in tanti modi diversi. Ad esempio, al posto del succo di limone potete utilizzare dello sciroppo alla menta oppure del latte di mandorle ghiacciato.

Otterrete comunque una consistenza strepitosa ed un sapore fresco che conquisterà tutti i vostri ospiti.

Granita siciliana alle fragole

La granita siciliana è apprezzata ormai in tutto il mondo e fa impazzire sia i grandi che i più piccoli. Si tratta, infatti, di una preparazione davvero straordinaria, dal sapore fresco e del gusto intenso di fragole.

Per prepararla dovete utilizzare dell’acqua e dello zucchero così da creare uno sciroppo. All’interno di un frullatore aggiungete le fragole ed il succo di limone. A filo aggiungete lo sciroppo con lo zucchero quando questo sarà intiepidito e frullate il tutto alla massima potenza. Congelate ed otterrete una granita davvero straordinaria, che vi permetterà di poter deliziare i vostri ospiti in ogni momento della giornata.

Conservazione della granita al limone con il Bimby

Questa preparazione potrà essere conservata per diversi giorni in freezer. L’ideale, però, è consumarla poche ore dopo la sua preparazione così da poterne apprezzare la giusta consistenza.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di succo di limone in base al sapore più o meno forte che volete dare alla vostra preparazione. Per una nota profumata in più servite la vostra granita con una foglie di menta. Decidete quanto a lungo lavorare la granita in base alla consistenza più o meno vellutata che volete ottenere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!