Plumcake al limone Bimby

Il plumcake al limone Bimby è soffice e goloso come quello preparato in modo tradizionale. Ecco la ricetta ed alcuni consigli

Plumcake al limone Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il plumcake al limone bimby è una variante del classico plumcake al limone, realizzato in questo caso utilizzando il bimby per la sua preparazione.

Grazie alla praticità di questo robot da cucina, infatti, riuscirete a dar vita ad una risultato perfetto in pochissimi minuti. Tra le ricette bimbi a cui potete attingere per la colazione o la merenda di certo questa è una delle più amate e di sicuro successo sia tra i grandi che tra i più piccoli.

Vediamo, quindi, come preparare il plumcake al limone bimby ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 250 g di farina 00
  • 160 g di zucchero
  • 3 uova
  • 100 g di burro
  • 40 ml di succo di limone
  • q.b di scorza di limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Preparazione

Per iniziare la preparazione del plumcake al limone bimby come prima cosa dovrete aggiungere la scorza di limone all’interno del boccale insieme allo zucchero. È importante che non venga intaccata la parte bianca del limone perché questa altrimenti donerebbe un sapore amaro al vostro plumcake.

Aggiungete i due ingredienti all’interno del boccale e fate andare il tutto a velocità 10 per 10 secondi. In questo modo, infatti, otterrete uno zucchero aromatizzato al limone che sarà la base perfetta per il verso plumcake. Aggiungete quindi le uova e fate lavorare per un minuto a velocità 4. Adesso, potete aggiungere anche il succo di limone ed il burro, che deve essere ben morbido. Lasciate quindi il burro fuori dal frigorifero per almeno un’ora prima di iniziare la preparazione oppure ammorbidite leggermente in microonde. Fate lavorare il tutto a velocità 5 e, dopo un minuto circa, aggiungete gli ingredienti secchi, ovvero la vanillina, la farina 00 e il lievito.

Fate proseguire la lavorazione per un altro minuto circa fino a quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo e senza grumi. Quando avrete ottenuto questo risultato potrete trasferire il tutto all’interno di un apposito stampo per plumcake che avrete precedentemente imburrato e infarinato così che il vostro dolce non si attacchi allo stampo.

Il plumcake al limone bimby è quindi pronto per essere messo in forno preriscaldato a 180° per circa 45 minuti. Fate sempre la prova stuzzicadenti prima di sfornare il vostro plumcake così da essere certi che questo sia ben cotto anche all’interno. In questo modo otterrete un plumcake al limone soffice e molto goloso che piacerà davvero a tutti.

In alternativa potete preparare un plumcake allo yogurt bimby.

Plumcake al limone senza burro

Per una variante con olio del classico plumcake al limone potete decidere di utilizzare circa 80 ml di olio, che andranno a sostituire quindi il burro. Il risultato finale sarà comunque un dolce particolarmente soffice e goloso.

Plumcake-Bimby

Conservazione

Il plumcake al limone bimby si conserva per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico. Per renderlo ancora più morbido potete passarlo per qualche secondo a microonde.

I consigli di Fidelity Cucina

Qualora voleste preparare questo dolce anche per gli intolleranti al lattosio potete utilizzare l'olio di semi. Non soltanto otterrete un dolce anche più leggero e meno calorico ma lo renderete perfetto anche per coloro che sono intolleranti. Al posto delle uova, per una versione vegana, potete decidere di utilizzare dello yogurt di soia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!