Sorbetto al limone Bimby

Un buon sorbetto al limone è un'idea sempre fresca e golosa, ideale per un dessert a fine pasto o per trovare refrigerio nelle giornate più calde. Prepararlo con il Bimby sarà ancora più semplice. Vediamo insieme come fare

Sorbetto al limone Bimby
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un buon sorbetto al limone cremoso e fresco è sempre un’ottima idea in estate, soprattutto nelle giornate più calde in cui si cerca in tutti i modi di trovare refrigerio. Preparare un sorbetto al limone Bimby sarà ancora più veloce e semplice e potrete così regalarvi questo piccolo peccato di gola in tanti modi diversi, riuscendo sempre a stupire i vostri ospiti con un dessert goloso e fresco.

Potrete, infatti, realizzare questo dolce in tante varianti, con latte o con albume, a seconda delle vostre esigenze o di quelle dei vostri ospiti. Con il Bimby la preparazione sarà ancora più veloce ma il risultato sempre eccezionale e perfetto anche per i bambini.

Vediamo, quindi, insieme come procedere nella realizzazione di questo dolce e tanti consigli utili per ottenere un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 3 limoni
  • 220 g di zucchero
  • 800 g di ghiaccio

Come preparare il sorbetto al limone Bimby

La prima cosa che dovrete fare per poter portare a tavola un sorbetto al limone Bimby cremoso e gustoso è dedicarvi al limone.

In questo caso ve ne serviranno 3. Dal momento che andrete ad utilizzarne non solo il succo ma anche la scorza esterna è consigliabile utilizzare sempre di limoni biologici, che non hanno quindi subito trattamenti chimici con pesticidi o altre sostanze non salutari per l’organismo.

Tagliate la scorza del limone molto finemente ed aggiungetela all’interno del boccale insieme allo zucchero. E’ importante cercare di non intaccare la parte bianca del limone, perchè questa finirebbe per dare un retrogusto amaro a tutta la preparazione. Fate andare il Bimby a velocità Turbo per circa 20/30 secondi. Avrete ottenuto in questo modo uno zucchero aromatizzato al limone tritato molto finemente.

Riprendete, quindi, i limoni tenuti da parte prima e pelateli a vivo utilizzando un coltello ben affilato. Una volta ricavata la polpa riducetela in piccoli pezzi, avendo cura di  eliminare i fili ed i semi presenti all’interno. Questa operazione vi porterà via qualche minuto ma in questo modo avrete la certezza di ottenere un risultato davvero eccezionale.

Aggiungete la polpa di limone all’interno del boccale insieme al ghiaccio e tritate tutto per 40 secondi a velocità 5 poi per altri 20 secondi a velocità Turbo. Alla fine della lavorazione dovrete ottenere un risultato ben cremoso e granulare, tipico del sorbetto. Non vi resta, quindi, che trasferire il sorbetto nelle coppe e decorare, a piacere, con delle fette di limone o delle foglioline di menta. Potete sbizzarrirvi con la presentazione a seconda dell’occasione in cui andate a servire il piatto.

Sorbetto-al-limone-bimby-cremoso-senza-albume

Sorbetto al limone Bimby con albume

In questo caso abbiamo dato vita ad un sorbetto senza albume, ma se lo desiderate potete realizzare un risultato più cremoso aggiungendo dell’albume alla preparazione.

In questo caso dovete mettere all’interno del boccale 400 ml di acqua e lo zucchero e far lavorare per 5 minuti a 100°C velocità 4. Aggiungete quindi altri 200 ml di acqua, la scorza e il succo di 3 limoni e mescolate tutto per 10 secondi.

Aggiungete, quindi, un albume e amalgamate anche questo ingrediente. A questo punto versate il tutto all’interno di un contenitore e fate riposare in freezer per una notte intera. Prima di servire il sorbetto ripassatelo nel Bimby e fate mantecare per 30 secondi a velocità 9 così che raggiunga la giusta consistenza ed otteniate un risultato davvero perfetto. Non vi resterà che servire subito ai vostri ospiti.

Sorbetto al limone bimby con latte intero

Un risultato ancora più cremoso ed un gusto ancora più coinvolgente potrete ottenerlo utilizzando del latte. In questo caso omettete il ghiaccio ed utilizzate una pari quantità di latte congelato. Il latte andrà aggiunto all’interno di apposite vaschette formaghiaccio. Tenete in freezer e staccate i cubetti nel momento in cui avete intenzione di preparare il sorbetto.

Aggiungete i cubetti all’intero del bimby come da ricetta e fate proseguire la lavorazione. Il risultato che otterrete sarà davvero straordinario e molto particolare.

Conservazione del sorbetto al limone Bimby

Questo sorbetto si potrà conservare in freezer per diversi giorni.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Per una nota di sapore ancora più particolare potete aggiungere anche un bicchierino di limoncello. Dosate la quantità di scorza e polpa di limone in base alla nota più o meno acidula che volete dare al sorbetto. Dosate di conseguenza anche la quantità di zucchero da utilizzare in base al risultato che volete ottenere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!