Marmellata di ciliegie Bimby

Tra le marmellate da preparare in primavera la marmellata di ciliegie Bimby occupa sicuramente un posto d'onore. Il suo sapore si sposa benissimo con tantissimi dolci, di cui potrà diventare l'ingrediente principale. Vediamo insieme come si prepara e come conservarla

Marmellata di ciliegie Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La marmellata di ciliegie è una delle conserve più diffuse ed apprezzate che si prepara in primavera quando questo frutto è di stagione. Una preparazione di base che consente poi di realizzare tanti dolci diversi. La marmellata di ciliegie bimby sarà ancora più semplice da realizzare grazie proprio all’utilizzo di questo particolare robot da cucina che consente di ottenere un risultato perfetto come con la ricetta originale ma con minor fatica e il minor tempo.

Otterrete comunque un risultato straordinario che potrà costituire la base per tantissime preparazioni diverse. Vediamo, quindi, come procedere nella realizzazione di questa conserva e tanti modi per arricchirla ancora di più.

Ingredienti

  • 1 kg di ciliegie
  • 300 g di zucchero
  • scorza di 1 limone
  • succo di 1 limone

Come preparare la marmellata di ciliegie Bimby

Per preparare la marmellata di ciliegie bimby la prima cosa che dovrete fare sarà partire proprio dall’ingrediente basilare di questa conserva, ovvero dalle ciliegie.

Dovrete scartare quelle eventualmente non integre, lavarle ed asciugarle privandole quindi di picciolo e nocciolo. Le ciliegie ben pulite e ben asciugate andranno messe momentaneamente da parte mentre all’interno del boccale aggiungete lo zucchero e la scorza di limone. Polverizzate il tutto facendo andare per 10 secondi a velocità turbo. Otterrete questo modo uno zucchero aromatizzato davvero straordinario.

Aggiungete all’interno del boccale anche le ciliegie ed il succo di limone e fate riposare per circa un paio d’ore. In questo modo, infatti, le ciliegie inizieranno a rilasciare il loro succo. Fatto questo non vi resta che cuocere per 35 minuti 100°C velocità 1.

Il tempo di cottura può variare in base alla consistenza più o meno densa che volete ottenere, che potrà variare anche in base alla tipologia di ciliegie utilizzata per la preparazione di questa conserva. Controllate la consistenza della vostra marmellata facendo la classica prova nel piattino per testarne la densità e fate proseguire se necessario la cottura per un’altra decina di minuti. Se preferite una consistenza più liscia fate lavorare il Bimby a velocità 4. In questo modo otterrete una confettura di ciliegie bimby ancora più liscia.

Nel frattempo procedete alla sterilizzazione dei vasetti, che dovrà avvenire all’interno di una pentola ben capiente con dell’acqua bollente. Fate andare i barattoli immersi nell’acqua bollente per circa 30 minuti insieme ai loro coperchi. A questo punto estraete i contenitori dalla pentola e poneteli su un panno pulito ben asciutto. Una volta perfettamente asciugati potrete aggiungere la marmellata all’interno dei vasetti e chiudere con i coperchi.

Capovolgete i vasetti e lasciate freddare così che si formi all’interno di ogni barattolo quel sottovuoto che manterrà la vostra marmellata integra per diversi mesi.

Quando i vasetti si saranno perfettamente freddati non dovrete far altro che riporli all’interno di uno stipetto, o comunque in un luogo al riparo da fonti di luce e di calore.

Confettura-di-ciliegie-Bimby

Marmellata di ciliegie Bimby con noccioli

Eliminare tutti noccioli delle ciliegie può essere un’operazione tediosa ed abbastanza lunga, specialmente se stiamo preparando un quantitativo abbastanza ingente di marmellata. Quindi, se volete realizzarla senza togliere i noccioli potete utilizzare un piccolo espediente.

Le ciliegie andranno lavate ed asciugate ed aggiunte all’interno del boccale senza eliminare il nocciolo. Fate andare per 20 minuti a 100°C velocità 1. A questo punto le ciliegie saranno ben ammorbidite per cui fate proseguire la cottura per altri 5 minuti aumentando la velocità. Adesso toglierei noccioli sarà abbastanza semplice perché si saranno staccati totalmente dalla polpa.

Una volta rimossi noccioli potrete rimettere le ciliegie all’interno del boccale, aggiungere gli altri ingredienti e far proseguire con la cottura come indicato in ricetta.

Marmellata di fragole e ciliegie bimby

La marmellata di fragole Bimby è un’altra preparazione molto diffusa durante il periodo primaverile. Se lo desiderate, però, potete fondere queste tue classiche marmellate in un’unica preparazione. Dovrete, infatti, aggiungere una pari quantità di ciliegie di fragole e lavorarle interno del Bimby con lo zucchero, la scorza del succo di limone e far procedere la cottura come indicato in ricetta.

Otterrete un risultato davvero straordinario ed ancora più particolare, che vi permetterà di poter assaporare tutte le sfumature di sapore di questi due frutti tanto amati.

Conservazione della marmellata di ciliegie con il Bimby

Questa marmellata si conserva per diversi mesi se conservata in un luogo fresco e asciutto, al riparo da fonti di luce e di calore. Fate riposare per almeno un mese prima di consumarla.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aromatizzare questa marmellata in tanti modi diversi. Ad esempio potete aggiungere un pizzico di cannella alla preparazione oppure aggiungere degli altri frutti, non soltanto fragole ma anche frutti di bosco di vario tipo. Il risultato finale che otterrete sarà davvero molto goloso e particolare, perfetto per dolci, biscotti e crostate.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!