Marmellata di fichi bimby

La marmellata di fichi è perfetta da preparare in estate per conservare uno dei profumi e dei sapori tipici dell'estate tutto l'anno. Con il Bimby farlo sarà ancora più semplice. Vediamo insieme la ricetta

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una buona marmellata di fichi è sempre un’ottima idea per portare a tavola tutto il sapore di questo frutto tipicamente estivo tutto l’anno. In più, potrà essere utilizzata in tantissimi modi diversi per arricchire dolci, crostate e biscotti vari, creando sempre delle ricette strepitose. La marmellata di fichi Bimby sarà ancora più semplice da preparare perchè, grazie all’uso di questo particolare robot da cucina, la realizzazione sarà ancora più snella e veloce e di conseguenza otterrete un risultato strepitoso in pochissimo tempo.

Vediamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo e come dare vita a questa confettura di fichi buonissima.

Ingredienti

  • 1 kg di fichi
  • 300 g di zucchero
  • q.b di succo di limone

Preparazione

La prima cosa che dovrete fare per preparare la marmellata di fichi bimby sarà dedicarvi ai vasetti, che utilizzerete per contenere la vostra confettura e che dovranno essere perfettamente sterilizzati per non correre il rischio che la nostra preparazione si rovini e il lavoro fatto sia vanificato.

Pulite accuratamente i vasetti e poi metteteli a bollire all’interno di una pentola piena d’acqua insieme ai loro coperchi. In alternativa potete bagnarli ed inserirli nel microonde, facendolo andare alla massima potenza per circa 7 minuti.

Una volta sterilizzati i vasetti andranno lasciati raffreddare perfettamente. Nel frattempo potete dedicarvi alla preparazione della marmellata.

Prendete i fichi e lavateli accuratamente. Eliminate la buccia esterna e tagliateli in pezzi direttamente all’interno del Bimby. Aggiungete, quindi, un po’ di succo di limone e lo zucchero ed azionate il Bimby impostando a velocità 3 – Temperatura 100°C per 40 minuti. A cottura ultimata controllate la consistenza della vostra marmellata utilizzando un cucchiaino. Se la marmellata rimane ben viscosa sul cucchiaino sarà segno che è pronta per cui non dovrete fare altro che spegnere il Bimby e trasferire la confettura all’interno dei vasetti precedentemente sterilizzati ed ormai freddati.

Chiudete con l’apposito coperchio, capovolgete e quindi fate freddare in questa posizione. In questo modo, infatti, si verrà a creare quel sottovuoto che vi consentirà di mantenere la vostra conserva per diversi mesi.

Marmellata di fichi bimby

Marmellata di fichi secchi Bimby

Se non avete dei fichi freschi a vostra disposizione potete decidere di utilizzare quelli secchi. Dovrete eliminare il picciolo e poi metterli in ammollo in acqua fredda per almeno un paio d’ore.

Passato questo lasso di tempo potete scolarli e successivamente farli bollire all’interno del boccale del Bimby con del succo di limone e lo zucchero. Fate cuocere per 30 minuti a 100°C Velocità 3. A cottura terminate frullate il tutto fino a quando avrete ottenuto la consistenza desiderata.

La marmellata andrà quindi inserita all’interno dei vasetti, che dovranno essere chiusi e capovolti. Fate freddare e poi riponete in un luogo fresco e asciutto.

Marmellata di fichi bimby senza zucchero

A seconda della dolcezza dei fichi utilizzati dosate di conseguenza anche la quantità di zucchero per evitare un risultato stucchevole e troppo dolce.

Se, però, lo desiderate potete anche eliminare lo zucchero ed utilizzare al suo posto un dolcificante a vostra scelta oppure omettere questo ingrediente. In questo modo, infatti, otterrete una marmellata di fichi bimby senza zucchero, quindi più leggera e comunque molto golosa che vi permetterà di ottenere un risultato eccellente.

Conservazione della marmellata di fichi bimby

La confettura di fichi bimby si conserva per diversi mesi in un luogo fresco ed asciutto, al riparo da fonti di calore o di luce. Fate attenzione al sottovuoto: quando aprite il barattolo, infatti, dovrete sentire il classico “clack”, segno che il sottovuoto si è mantenuto alla perfezione.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Questa preparazione può essere arricchita in tanti modi. Ad esempio sarà ottima una marmellata di fichi e noci. Aggiungete dei gherigli di noci tritati alla fine della preparazione e oppure arricchite la ricetta con le spezie che più preferite, come ad esempio dello zenzero grattugiato. Donerete una marcia in più alla vostra marmellata.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!