Ricette Bimby   •   Antipasti

Panzerotti fritti con ricotta e salame bimby

Perfetti per un aperitivo o un antipasto, i panzerotti fritti con ricotta e salame saranno apprezzatissimi! Preparati con il Bimby saranno pronti in pochi minuti e vi permetteranno di poterveli concedere più spesso. Scopriamo insieme come si preparano e tanti consigli utili

Panzerotti fritti con ricotta e salame bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I panzerotti fritti con ricotta e salame bimby sono delle mezzelune di pasta lievitata farciti in questo caso con ricotta e salame e fritti in abbondante olio caldo. Una specialità del Sud che piacerà proprio a tutti per il suo gusto saporito e per l’impasto leggero e friabile.

Questi panzerotti sono ottimi gustati come piatto unico magari accompagnati con delle verdure fresche di stagione oppure possono anche essere serviti come antipasto se creati in un formato più piccolo. Pochi semplici ingredienti per avere dei panzerotti da leccarsi i baffi.

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta facile anche grazie all’ausilio del robot bimby.

Ingredienti per l’impasto

  • 500 g di farina manitoba
  • 250 ml di acqua
  • 10 g di sale
  • 5 g di zucchero
  • 1 cucchiaio di lievito di birra disidratato
  • 25 ml di olio extravergine d’oliva

Ingredienti per il ripieno

  • 250 g di ricotta
  • 30 g di grana padano
  • 50 g di salame
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Preparare i panzerotti fritti con ricotta e salame bimby è davvero facilissimo. Per prima cosa versate nel boccale l’ acqua, aggiungete il lievito, lo zucchero ed impostate il robot su 37° velocità 2 per 2 minuti. A questo punto spegnete il bimby, aprite il coperchio e versate la farina, il sale, l’olio extravergine di oliva e impastate 3 minuti con funzione spiga.

L’impasto è pronto quindi trasferitelo in una ciotola leggermente oliata poi coprite con una pellicola trasparente e lasciate lievitare almeno per 2 ore o comunque finché l’impasto avrà raddoppiato il suo volume.

Trascorso il tempo della lievitazione trasferite su di un piano da lavoro leggermente infarinato il panetto poi dividetelo in 15 palline ed infine lasciatele nuovamente riposare per circa 30 minuti coperte con un canovaccio umido.

Panzerotti fritti con ricotta e salame bimby

Nel frattempo preparate la farcia quindi mettete nel boccale del bimby il salame e tritatelo 10 secondi a velocità 5 poi aggiungete la ricotta, il pepe, il formaggio grana grattugiato e mescolate il tutto con funzione antiorario per 5 secondi a velocità 2.

Una volta che le palline sono raddoppiate, schiacciatele aiutandovi con un mattarello fino ad ottenere dei dischi spessi circa 4 millimetri poi prendete un cucchiaio di farcia, adagiatela nel centro del disco ed infine richiudete l’impasto formando una mezzaluna.

Sigillate bene i bordi premendo con i rebbi di una forchetta poi friggete i panzerotti in abbondante olio caldo ma non bollente. Fate cuocere i panzerotti pochi minuti per lato e scolateli con una schiumarola una volta dorati adagiandoli su di un piatto rivestito con carta assorbente. Salate in superficie i panzerotti poi serviteli subito ben caldi e consumateli subito altrimenti l’impasto tenderà a diventare gommoso.

Panzerotti fritti con ricotta e salame bimby

Conservazione

Questi ppanzerotti vanno consumati caldi dopo la cottura.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

La tradizione vuole che questi panzerotti vengano fritti ma se non doveste gradire questo tipo di cottura allora potete cuocerli in forno preriscaldato a 200°C per circa 10 minuti. Potete poi farcire i vostri panzerotti con gli ingredienti che più vi piacciono e se volete un impasto ancora più morbido potete sostituire l'acqua con del latte intero.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!