Ricette Bimby   •   Primi

Pasta ai legumi e verdure di primavera Bimby

Voglia di un primo piatto semplice e nutriente? Questa pasta ai legumi e verdure di primavera Bimby sarà davvero eccezionale. Scopriamo insieme, passo dopo passo, come si prepara al meglio e tanti consigli utili

Pasta ai legumi e verdure di primavera Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta ai legumi e verdure di primavera é una pasta adatta per tutti i giorni, con ingredienti semplici. E’ un piatto squisio con apporto di proteine dato dai legumi (fave e piselli).

Cotta nel bimby in meno di un’ora, fará contenti tutti : grandi e piccini. Un primo semplice ma che saprà conquistarvi subito!

Scopriamo come si preparano passo dopo passo e tanti consigli utili.

Ingredienti

  • 1000 g di acqua
  • 1 cucchiaino di sale
  • 250 g di fave
  • 200 g di piselli
  • 250 g di asparagi
  • 320 g di fusilli
  • 30 g di olio extravergine d’oliva
  • 2 cipollotti
  • 2 spicchi di aglio
  • 150 g di pomodorini datterini
  • 2 rametti di timo
  • 1 pizzico di pepe nero in grani
  • 1 rametto di basilico
  • 40 g di pecorino

Preparazione

Mettete nel boccale l’acqua, 1/2 cucchiaio di sale e posizionate il cestello.

Distribuite al suo interno piselñli e fave. Chiudete il boccale con il coperchio e posizionare il recipiente Varoma, dove distribuirete gli asparagi al suo interno. Chiudete il boccale e cuocete 25-30min/Varoma/vel.1.

Nel frattempo cuocete i fusilli in abbondante acqua salata per il tempo indicato sulla confezione o finché risulta al dente. Togliete il varoma e il cestello, e mettteteli da parte. Togliete il cestello con l’aiuto della spatola per evitare di scottarvi.

Sciacquate velocemente le fave, i piselli e gli asparagi sotto l’acqua fredda per bloccarne la cottura. E’ possibile bloccare la cottura utilizzando un capiente recipiente con acqua e ghiaccio, immergendo all’interno le verdure cotte. Svuotate il boccale.

Nel boccale svuotato mettete 20 g di olio di oliva, i cipollotti, e aglio 5sec./vel.5. Aggiungete pomodorini, il timo e insaporite 3min/100°C/vel.1. Unite l sale, pepe, basilico, le fave i piselli e asparagi e mescolate : 20 sec/antiorarario/vel.3.

Scolate la pasta, trasferitela in una zuppiera e conditela con il sugo ottenuto. Distribuite il pecorino tagliato a scaglie e irrorate con un filo di olio di oliva.

Infine impiattate e consumate la portata mentre è ben calda o tiepida.

Conservazione

Il piatto va consumato subito dopo la sua preparazione.

Maria Teresa Laurino

I consigli di Maria Teresa

La tecnica del risciacquo delle verdure sotto un getto di acqua molto fredda permette di bloccare la cottura delle verdure. Inoltre questa tecnica fa si che il colore delle verdure rimanga brillante. E' possibile bloccare la cottura utilizzando un capiente recipiente con acqua e ghiaccio, immergendo all'interno le verdure cotte.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!