Insalata di farro con pomodorini confit, feta, piselli e mais

Un’insalata di farro è sempre un’ottima idea, soprattutto in estate e nelle sua giornate più calde. E’ ottima da mangiare in casa ma si presta bene anche per un pasto fuori casa. Un’insalata di farro con pomodorini confit, feta, piselli e mais sarà un vero tripudio di sapori e colori che vi lascerà a bocca aperta. Scopriamo insieme come procedere

Insalata di farro con pomodorini confit, feta, piselli e mais
Difficoltà
Preparazione
Cottura
2 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un alternativa all’insalata fredda, colorata, saporita e sana! L’insalata di farro con pomodorini confit, feta, mais e piselli è un piatto estivo leggero, ipocalorico ma ricco di gusto. Proteine sane con i legumi, sali minerali date dal mais, carboidrati ma con basso apporto di glutine dato dai cereali, questo piatto è ottimo anche per le sportive o per chi è sempre attenta alla linea. I pomodorini confit aggiungeranno sapore e profumo a un piatto che altrimenti rimarrebbe un po’ troppo light anche al palato.

Vediamo subito come prepararlo.

Ingredienti

  • 300 g di farro
  • 15 pomodorini
  • 100 g di feta
  • 1 vasetto di mais
  • 100 g di piselli
  • q.b di origano
  • 2 spicchi di aglio
  • q.b di sale
  • q.b di zucchero
  • q.b di timo
  • q.b di pecorino
  • 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per preparare l’insalata di farro, pomodorini confit, mais e piselli cominciate con il dare una veloce sciacquata al farro. Riempite una pentola di acqua, fatela bollire, salatela e mettete il farro a cuocere, generalmente il tempo di cottura si aggira sui 25 minuti ma controllate i tempi sulla confezione. 

Mentre il farro cuoce preparate i pomodorini. Mettete della carta forno su una teglia, tagliate i pomodorini a metà e posizionateli sulla teglia con il lato tagliato che guarda in sù. spolverate sopra il sale, lo zucchero, il timo, l’origano, l’aglio tritato finemente, il pecorino grattuggiato e cospargeteli con un filo di olio extra vergine di oliva. Mettete in forno a 180°C per circa 30 minuti o fino a che li vedrete beli arrostiti senza essere bruciati.

Una volta cotti, metteteli a raffreddare fuori dal forno. Quando il farro è pronto scolatelo e versatelo in una ciotola. Aggiungete due cucchiai di olio extravergine di oliva e mescolate.

Fate saltare i piselli in un pentolino con lo spicchio di aglio tagliato a metà e privato dell’anima interna. Salate. Una volta che tutti gli ingredienti saranno tiepidi o freddi uniteli al farro. I pomodorini, i piselli e il mais. Tagliate a piccoli quadratini la feta e aggiungetela all’insalata.

Insalata di farro con pomodorini confit, feta, piselli e mais

Conservazione

Se dovesse avanzarvi potete consumarla il giorno dopo, previa nottata in frigorifero.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Ovviamente potete aggiungere a piacimento ingredienti o qualche spezia. Generalmente ne faccio sempre un po' di più proprio per averla il giorno dopo come pranzo e perchè i gusti messi a riposo acquistano ancora più sapore. Evitate di mettere formaggi acquosi come la mozzarella o vi troverete un minestrone per pranzo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!