Pasta frolla all’olio Bimby

La pasta frolla all'olio Bimby è una preparazione di base utile per la creazione di biscotti o crostate di vario tipo. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Pasta frolla all’olio Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La pasta frolla all’olio Bimby è ottima per la realizzazione di biscotti o crostate di vario tipo. Avere bene in mente una ricetta per preparare la pasta frolla sarà per voi un grandissimo tesoro perché vi permetterà di avere sempre a portata di mano la possibilità di realizzare dei piccoli biscotti amatissimi da grandi e bambini o di realizzare delle buonissime crostate.

Una ricetta base perfetta per tantissime altre preparazioni per potervi, così, sbizzarrire con la vostra fantasia. Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima pasta frolla Bimby.

Ingredienti

  • 220 g di farina 00
  • 100 ml di olio di semi
  • 140 g di zucchero semolato
  • 3 tuorli
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito per dolci

Pasta-frolla-Bimby-182191

Preparazione

Per iniziare la preparazione della pasta frolla Bimby dovete partire dallo zucchero che dovrete inserire all’interno del boccale e poi fare andare per 20 secondi a velocità 10 così che venga perfettamente polverizzato e si trasformi in un finissimo zucchero a velo.

Radunate lo zucchero sul fondo ed aggiungete anche tutti gli altri ingredienti. A questo punto non vi resta che fare lavorare il tutto per 3 minuti con Funzione Spiga. La vostra pasta frolla quindi è pronta per cui non dovrete fare altro che estrarla dal Bimby, formare una palla, avvolgere nella pellicola trasparente e mettere in frigorifero per circa 40 minuti prima di procedere con la realizzazione di biscotti o crostate.

Consigli e varianti

E’ molto importante che la pasta frolla riposi così che si compatti e vi risulti molto più facile poterla lavorare e formare dei biscotti e soprattutto stenderla per la realizzazione di crostate di vario tipo. Questo accorgimento si rende ancora più necessario in estate.

Se la temperatura in casa è molto elevata fate riposare la pasta frolla anche per più di un’ora. Dovrete lavorarla di più una volta tolta dal frigorifero però riuscirete a gestirla meglio.

Altra preparazione utile per stupire i vostri ospiti sarà una buona Nutella Bimby che potrete utilizzare per farcire la vostra crostata o i vostri biscotti di pasta frolla.

Conservazione

La pasta frolla Bimby si conserva per diversi giorni avvolta nella pellicola e riposta in frigorifero.

Altre ricette interessanti
Commenti
Micaela Pigini
Micaela Pigini

10 gennaio 2016 - 18:23:47

sicuramente da povare anche questa

0
Rispondi