Pesto di zucchine Bimby

Un buon pesto di zucchine è sempre un'ottima idea per un primo piatto veloce e ricco, ma anche per arricchire secondi piatti di vario tipo. Realizzarlo con il Bimby sarà ancora più semplice. Scopriamo la ricetta passo dopo passo e tanti consigli utili

Pesto di zucchine Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un buon pesto di zucchine Bimby è ideale per condire un buon piatto di pasta ma anche per la preparazione di tanti piatti diversi. Una variante più veloce del classico pesto di zucchine realizzato grazie al Bimby.

Una crema di zucchini Bimby liscia e gustosa, realizzata con zucchine, formaggio e frutta secca che può variare in base ai vostri gusti ed alle vostre esigenze.

Potrà, infatti, essere la base per tanti piatti, come delle lasagne al pesto di zucchine o semplicemente per arricchire un piatto di pasta con zucchine Bimby. Cosa aspettate a provare questo piatto?

Scopriamo, quindi, insieme come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili per ottenere un risultato davvero perfetto.

Ingredienti

  • 3 zucchine
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 1 spicchio di aglio
  • 60 ml di olio extravergine d’oliva
  • 40 g di basilico
  • q.b di sale

Come fare il pesto di zucchine Bimby

Per iniziare la preparazione del pesto di zucchine Bimby dovete partire dalle zucchine, che andranno private delle due estremità, lavate ed asciugate e poi tagliate a cubetti. Lavate accuratamente anche le foglie di basilico e tenetele da parte ad asciugare.

All’interno del boccale intanto aggiungete i pinoli ed il formaggio grattugiato e fate lavorare per 10 secondi a velocità 9. Mettete momentaneamente da parte e nel boccale aggiungete il basilico e lo spicchio d’aglio. Fate andare per 4 secondi a velocità 8. Aggiungete, quindi, le zucchine e lavorate per altri 4 secondi sempre a velocità 7.

E’ il momento di aggiungere l’olio e fate andare per 3 minuti a Temperatura Varoma velocità 1. Aggiungete, quindi, il composto con parmigiano e pinoli e frullate tutto per 20 secondi a velocità 8.

A questo punto il vostro pesto di zucchine Bimby è pronto per essere utilizzato per i vostri condimenti.

Pesto di zucchine Bimby

Pesto di zucchine crude bimby

Se lo preferite potete aggiungere dapprima le zucchine all’interno del boccale e tritare con velocità Turbo. Una volte ben tritate le zucchine potete aggiungere gli altri ingredienti e frullare per 20 secondi a velocità 8.

Otterrete un piatto davvero straordinario e molto goloso, che potrà essere utilizzato in tantissimi modi diversi.

Pesto di zucchine vegan Bimby

Per coloro che seguono un’alimentazione vegana potete preparare un pesto di zucchine che rispetti la loro scelta alimentare. In questo caso dovete giocare con gli odori.

Per 3 zucchine aggiungete circa 30 g di pinoli, 20 g di menta, 20 g di basilico, 5 cucchiai di olio, uno spicchio d’aglio, sale e pepe. Frullate il tutto con il Bimby e otterrete un risultato davvero perfetto.

Pesto di zucchine e ricotta Bimby

Un ottimo modo per arricchire il vostro pesto è aggiungere della ricotta. In questo caso potete diminuire anche la quantità di olio in maniera tale da avere un risultato davvero cremoso ed ancora più gustoso, rendendo i vostri piatto davvero eccezionali.

Conservazione del pesto di zucchine Bimby

Questa particolare crema di zucchine bimby si conserva per diversi giorni in frigorifero all’interno di un barattolo. Se avete utilizzato tutti ingredienti freschi, potete anche congelare il pesto in freezer.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto dei pinoli potete utilizzare delle mandorle o delle noci o la frutta secca che più preferite. Potete aumentare la quantità di aglio oppure ometterlo se preferite un pesto senza aglio. Il risultato sarà davvero eccezionale in ogni caso. Otterrete sempre un pesto straordinario, perfetto per moltissimi piatti diversi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!