Polpettone con scamorza e speck bimby

Trovare idee sfiziose e particolari per cena spesso non è semplice. Con un polpettone con scamroza e speck bimby di certo non potrete che fare un figurone. La preparazione è abbastanza semplice ma il risultato è strepitoso. Vediamo insieme come prepararlo

Polpettone con scamorza e speck bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Conun buon polpettone bimby il successo è assicurato e la preparazione risulterà ancora più semplice e veloce.

Il polpettone con scamorza e speck bimby è un secondo piatto ricco e gustoso dal sapore intenso grazie alla presenza nell’impasto della scamorza affumicata e dello speck. Ideale da servire come secondo piatto accompagnato da verdure crude o cotte di stagione oppure ottimo per farcire panini così da poter gustare un pasto sano e sostanzioso anche fuori casa.

Vediamo quindi insieme come procedere nella preparazione di questa ricetta per ottenere un risultato davvero perfetto e molto goloso.

Ingredienti

  • 200 g di petto di pollo
  • 100 g di patate
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 120 g di pangrattato
  • 1 uovo
  • 50 ml di latte intero
  • 100 g di speck
  • 100 g di scamorza affumicata
  • q.b di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di pepe nero in grani
  • q.b di prezzemolo

Preparazione

Preparare il polpettone con scamorza e speck è davvero facilissimo anche grazie all’ausilio del bimby.

Per prima cosa tagliate a cubetti il petto di pollo, le patate, lo speck e la scamorza. Poi adagiate pollo e patate nel cestello del bimby, posizionatelo nel boccale dopo averlo riempito di acqua e fate cuocere per 25 Minuti a 100 gradi velocità 1.

A cottura ultimata togliete il cestello e lasciate momentaneamente da parte intanto svuotate ed asciugate bene il boccale poi inserite il parmigiano e tritate 10 Secondi a Velocità 10. A questo punto unite il pollo e frullate 10 Secondi a Velocità 6-7 poi inserite le patate, l’uovo, il latte, lo speck, la scamorza, il pangrattato, sale, pepe a piacere, prezzemolo e impastate 40 Secondi a Velocità 4.

Versate l’impasto su un foglio di carta da forno bagnato e strizzato, formate un salsicciotto aiutandovi con le mani inumidite, poi appoggiatelo dentro ad uno stampo di alluminio rettangolare per pane in cassetta e mettete a cuocere per 60 minuti a 200°C preriscaldato. Dopo circa 10 minuti di cottura sfumate con del vino bianco e lasciate cuocere per almeno 40 minuti.

Dopodichè toglietelo dallo stampo, appoggiatelo su di una leccarda sempre con sotto carta forno e proseguite la cottura per almeno altri 20 minuti girando spesso il polpettone affinchè possa dorare su tutti i lati. A cottura ultimata estraete il polpettone dal forno e lasciatelo intiepidire su di un tagliere prima di affettarlo altrimenti si romperà.

Conservazione

Il polpettone con scamorza e speck bimby si conserverà in frigorifero, chiuso in un contenitore ermetico per circa 3 giorni.

Sabrina Giorgi

I consigli di Sabrina

Se volete un gusto più delicato potete sostituire lo speck e la scamorza con prosciutto cotto e mozzarella in panetto. Se non volete cuocere il polpettone in forno potete scegliere la cottura a vapore inserendo il salsicciotto di impasto avvolto nella carta forno dentro al varoma e cuocere per circa 60 minuti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!