Riso alla cantonese Bimby

Il riso alla cantonese Bimby è facile e veloce da preparare e ci permetterà di assaporare tutto il gusto di uno dei piatti più amati della cucina cinese. Scopriamo insieme come si prepara al meglio

Riso alla cantonese Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il riso alla cantonese è un piatto tipico della cucina cinese ormai però conosciuto ed apprezzato in tutto il mondo. La preparazione richiede qualche piccolo accorgimento ma il risultato saprà stupire sempre tutto. Preparare un riso alla cantonese Bimby vi permetterà, inoltre, di poter risparmiare tempo durante la preparazione del piatto ma vi darà la stessa soddisfazione di sempre, quella della ricetta più classica e tradizionale.

Scopriamo, quindi, insieme come procedere per realizzare la ricetta del riso alla cantonese con il Bimby.

Ingredienti

  • 300 g di riso basmati
  • 3 uova
  • 800 ml di acqua
  • 220 g di prosciutto cotto
  • 160 g di piselli
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Come preparare il riso alla cantonese Bimby

Per preparare il riso alla cantonese Bimby dovete innanzitutto aggiungere l’acqua all’interno del boccale e portarla ad ebollizione per 10 minuti a 100°c Velocità 1.

Aggiungete il cestello con il riso nel boccale e posizionate anche il Varoma dove aggiungerete i piselli ed il prosciutto cotto ed a parte le uova sbattute con sale e pepe dopo aver foderato il fondo con della carta da forno bagnata e strizzata.

Fate proseguire la cottura per 15 minuti Temperatura Varoma Velocità 4. Quando il riso sarà cotto potete trasferirlo su un piatto da portata ed aggiungervi gli altri ingredienti.

Amalgamate per bene il tutto e servite con un filo d’olio extravergine d’oliva, sia a temperatura ambiente che caldo.

Riso-cantonese

Riso alla cantonese Bimby con gamberetti

Se volete arricchire ancora di più il vostro piatto potete decidere di aggiungere dei gamberetti. Potrete cuocerli al vapore con il Varoma oppure lessarli a parte ed aggiungerli poi al piatto finito. Il risultato sarà comunque un ottimo piatto.

Conservazione del riso alla cantonese Bimby

Questo piatto si conserva per al massimo 2 giorni in un contenitore ermetico ed andrà lasciato fuori dal frigorifero per almeno mezz’ora prima di servirlo nuovamente ai vostri ospiti.

Se volete servirlo caldo, invece, potete ripassarlo in padella con dell’olio extravergine d’oliva.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete decidere di arricchire la ricetta originale in tanti modi diversi, ad esempio aggiungendo delle altre verdure o del formaggio a vostra scelta. Potete anche usare delle spezie per aromatizzare il riso e rendere quindi il piatto ancora più interessante e particolare. Non potrete che lasciare tutti davvero senza fiato.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!