Ricette Bimby   •   Primi   •   Vegeteriano

Risotto ai carciofi Bimby

Il risotto ai carciofi è un primo piatto dal gusto intenso e invitante, che preparato con il Bimby sarà ancora più semplice e veloce da portare a tavola. Una ricetta semplice con la quale sarà possibile stupire ed accontentare tutti, anche perchè la ricetta base può essere arricchita in molti modi diversi. Scopriamo come fare

Risotto ai carciofi Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il risotto ai carciofi è un grande classico durante il periodo invernale. Saprà stupire con il suo gusto intenso e delicato al tempo stesso e grazie al Bimby sarà ancora più semplice realizzarlo.

Il risotto ai carciofi Bimby, infatti, è davvero facile e veloce da portare a tavola e potrà essere declinato in mille varianti. Potrete, infatti, usare i carciofi freschi ma anche carciofi surgelati per concedervi questo piatto in qualsiasi momento dell’anno. Potete anche arricchire il piatto con della pancetta o della salsiccia o donare cremosità realizzando una crema di carciofi Bimby. Otterrete sempre un grandissimo successo.

Scopriamo, quindi, come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 400 g di riso
  • 4 carciofi
  • 900 ml di brodo vegetale
  • q.b di vino bianco
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Come preparare il risotto ai carciofi Bimby

Per iniziare la preparazione del risotto ai carciofi Bimby per prima cosa dovete prendere i carciofi, accorciare il gambo, eliminare le foglie più esterne e tagliare a metà quelle rimanenti così da eliminare le spine. Dividete i carciofi a metà e privateli del fieno centrale e delle foglie più piccole che contengono delle spine, che seppur piccole risultano spiacevoli.Fatto questo passate alla cipolla, che deve essere tritata molto finemente ed aggiunta all’interno del boccale insieme all’olio extravergine d’oliva. Fate andare per 3 minuti a 100°C Senso Antiorario Velocità mescolamento.

Aggiungete adesso i carciofi, precedentemente ridotti in fettine e tenuti in ammollo in acqua con succo di limone. Fate cuocere per 5 minuti a 100°C Senso Antiorario Velocità Mescolamento. Sfumate quindi con il vino bianco e fate precedere la cottura per qualche minuto ancora. E’ il momento di aggiungere il riso e farlo tostare per circa 3 minuti. Aggiungete il brodo vegetale, che nel frattempo avete tenuto in caldo e quindi fate cuocere per circa 13 minuti a 100°C Senso Antiorario Velocità Mescolamento.

I tempi di cottura possono variare a seconda del tipo di riso che state utilizzando. terminate la preparazione aggiustando di sale e pepe se necessario e quindi servite ai vostri ospiti. Se lo gradite aggiungete del prezzemolo tritato.

Risotto con crema di carciofi Bimby

Potete donare cremosità al piatto decidendo di frullare parte dei carciofi prima di aggiungere il riso. In questo caso frullate una parte dei carciofi e ottenete una crema che potete tenere momentaneamente da parte. Fate tostare il riso con i carciofi rimasti in pezzi e procedete con la cottura come da ricetta.La crema di carciofi Bimby preparata prima andrà aggiunta nel boccale quando il riso è quasi pronto.

Mantecate con burro e formaggio grattugiato per donare una maggiore cremosità al piatto.

Risotto carciofi e speck Bimby

Per arricchire il piatto potete scegliere svariati ingredienti. Sarà ottimo dello speck precedentemente dorato in una padella antiaderente ed aggiunto al risotto negli ultimi minuti di cottura. In alternativa potete preparare un risotto ai carciofi Bimby con salsiccia.

Basterà sgranare la salsiccia e farla cuocere insieme ai carciofi e successivamente aggiungere il riso per farlo tostare. Il risultato sarà davvero straordinario. Un risotto Bimby sa sempre stupire tutti.

Pasta ai carciofi bimby

Se non amate molto il risotto potete decidere di utilizzare il Bimby per preparare un buon piatto di pasta. La pasta con i carciofi, infatti, sarà un ottimo piatto sempre. Dovrete realizzare il condimento all’interno del boccale facendo soffriggere la cipolla e poi aggiungendo i carciofi, che cuoceranno aggiungendo poco per volta del brodo vegetale.

Una volta preparato il condimento, potete cuocere la pasta e poi mantecare con il condimento.

Risotto-ai-carciofi-bimby-ricetta-risotto-bimby

Conservazione del risotto ai carciofi Bimby

Questo risotto Bimby va consumato ben caldo subito dopo la sua preparazione. Non potrà, quindi, essere conservato.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto del pepe potete aggiungere il peperoncino. Mantecate con una noce di burro e del formaggio per un risultato più cremoso. Per una nota di sapore in più aggiungete del Philadelphia o del formaggio cremoso, ad esempio del Gorgonzola, per ottenere un primo piatto ancora più invitante e gustoso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!