Torta al limone Bimby

Una soffice e golosa torta al limone Bimby sarà la risposta alle esigenze di tutta la famiglia. Sarà, infatti, ottima da consumare a colazione e a merenda ma accompagnata con della crema pasticcera o della crema al limone sarà anche un ottimo dessert. Vediamo come procedere nella realizzazione di questo dolce

Torta al limone Bimby
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Una buona torta al limone mette sempre tutti d’accordo, che siano adulti o bambini. La sua morbidezza ma soprattutto il sapore fresco ed il profumo intenso ne fanno una delle torte da colazione più amate in assoluto. Preparare una torta al limone Bimby sarà ancora più semplice proprio grazie all’aiuto che questo particolare ed amatissimo utensile dà in cucina.

La ricetta è molto semplice ma potrete realizzare un dolce davvero squisito, da declinare in tantissime varianti, ad esempio senza burro, senza uova o senza latte.

Vediamo, quindi, passo dopo passo come realizzare questa torta e le sue tante varianti possibili per accontentare proprio tutti.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 180 g di zucchero
  • 3 uova
  • 1 limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 120 g di burro
  • 60 ml di latte

Come preparare una torta al limone Bimby

Per preparare una torta al limone Bimby dovrete avere pochi accorgimenti perchè si tratta di una ricetta molto semplice.

Come prima cosa dovrete utilizzare tutti ingredienti a temperatura ambiente per cui teneteli fuori dal frigo per almeno mezz’ora (anche un’ora in inverno) prima di iniziare la lavorazione all’interno del boccale. Questo vi consentirà di ottenere un risultato davvero perfetto.

Iniziate la preparazione dedicandovi ai limoni. Ne servirà non soltanto il succo ma anche la scorza esterna per cui è di fondamentale importanza che venga utilizzato un limone biologico, con una scorza non trattata chimicamente con pesticidi di alcun tipo.

Tagliate la scorza, facendo attenzione a non intaccare la parte bianca più amara, ed aggiungetela nel boccale insieme allo zucchero. Polverizzate per 10 secondi a velocità 5. Fatto questo inserite la farfalla ed aggiungete le uova. Lavorate per 2 minuti a velocità 3. Togliete la farfalla ed inserite via via gli altri ingredienti, quindi, farina, vanillina e lievito precedentemente setacciati. Aggiungete il burro morbido, il latte e il succo di limone, filtrato così da rimuovere eventuali impurità.

Una volta aggiunti tutti gli ingredienti all’interno del boccale potete lavorare per 4 minuti a velocità 3. Quando avrete ottenuto un composto ben liscio e senza grumi trasferitelo all’interno di uno stampo precedentemente imburrato ed infarinato e quindi mettete in forno preriscaldato a 180°C per circa 40-45 minuti. Fate sempre la prova stuzzicadenti per essere certi che la torta sia perfettamente cotta anche all’interno. Sfornate e servite spolverizzando con dello zucchero a velo o servendo con della crema pasticcera Bimby o una crema al limone Bimby.

Torta al limone Bimby senza burro

Per coloro che non amano i dolci con il burro o vogliono limitare le calorie del dolce, potete sostituire il burro con circa 90 ml di olio di semi. Questo andrà aggiunto a filo al composto, mentre il Bimby lavora. Il risultato finale sarà comunque ottimo.

Torta al limone Bimby senza uova

Per intolleranti alle uova, potete decidere di realizzare questa torta omettendo questo ingrediente, che però dovrà essere sostituito da dello yogurt.

Potete utilizzare dello yogurt bianco oppure dello yogurt al limone, che donerà un sapore ancora più interessante e particolare a dolce.

Torta al limone Bimby senza latte

Al posto del latte potete utilizzare un vasetto di yogurt del gusto che preferite, va bene bianco o al limone. Se state preparando una versione vegetale di questo dolce sostituite il classico latte con del latte vegetale a vostra scelta.

Conservazione della torta al limone Bimby

Questa torta soffice si conserva per circa 3-4 giorni sotto una campana di vetro. In questo modo si preserverà la sua naturale morbidezza.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete aumentare la quantità di scorza o succo di limone in base ai vostri gusti. Per una nota di sapore più particolare potete aggiungere dei semi di papavero alla preparazione. Questa torta potrà essere farcite con una crema al limone, ad esempio, o con della classica crema pasticcera. Bagnate la torta con una bagna a vostro piacimento e poi farcite.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!