Carciofi e patate al forno

I carciofi e patate sono un contorno molto facile da preparare e che va bene per molti tipi di secondi piatti, sia di carne che di pesce. Vediamo insieme come prepararli ed alcune alternative per accontentare davvero tutti

Carciofi e patate al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Ci sono ingredienti come i carciofi o le patate che possono essere utilizzati per la preparazione di tantissimi piatto. Un contorno a base di carciofi e patate al forno, ad esempio, potrà abbinarsi benissimo a tanti tipi di secondi piatti.

Si può preparare sia in forno che in padella ed in ogni caso otterrete un risultato davvero straordinario. Un piatto davvero molto buono e si addice a tantissimi piatti, sia di carne che di pesce, e che potrete arricchire in tanti modi, aggiungendo spezie o sapori oppure altri ingredienti, come dei cubetti di pancetta o delle altre verdure.

Vediamo, quindi, insieme come prepararli al meglio.

Ingredienti

  • 4 carciofi
  • 400 g di patate
  • 1 spicchio d’aglio
  • rosmarino q.b.
  • olio extravergine d’oliva q.b.
  • sale q.b.
  • pepe q.b.
  • origano q.b.
  • limone q.b.

Carciofi-e-patate-96854

Come preparare carciofi e patate al forno

Per iniziare la preparazione di questo contorno a base di carciofi e patate dovrete partire dai carciofi. Come prima cosa dovrete accorciare il gambo ed eliminare la parte esterna, che è quella più dura, utilizzando un coltellino.

Fatto questo dedicatevi alle foglie. Eliminate quelle esterne, anche in questo caso quelle più dure e di conseguenza quelle meno piacevoli da consumare, e poi dedicatevi alle spine, che eliminerete tagliando circa a metà le foglie.

Adesso dividete i carciofi in quarti ed eliminate le foglioline più piccole e le relative spine che sono ancora presenti all’interno e la barba, anche questa decisamente poco piacevole da consumare poi all’interno del vostro piatto.

Decidete se lasciare i carciofi in quarti oppure se ridurli in fettine più piccole. Una volta pronti i carciofi andranno messi in una soluzione di acqua e limone così che non si scuriscano. Continuate in questo modo fino a quando avrete terminato tutti i carciofi.

Adesso dedicatevi alle patate, che andranno pelate, pulite sotto acqua fredda corrente e poi ridotte in cubetti di medi dimensioni. Prendete adesso una pirofila ed ungetela con dell’olio extravergine d’oliva. In una ciotola aggiungete carciofi e patate e conditeli con olio extravergine d’oliva, sale, pepe, uno spicchio d’aglio lasciato intero e che rimuoverete in seguito, origano e rosmarino, che avrete intanto lavato ed asciugato e di cui avrete tritato finemente le foglie così da renderle poi quasi invisibili all’interno del vostro piatto.

Amalgamate per bene il tutto così che tutto il condimento cosparga completamente i vostriingredienti e versate tutto all’interno di una pirofila. Mette quindi in forno preriscaldato a 200°c per circa 40 minuti.

Una volta pronto il piatto servitelo quando è ancora ben caldo così da apprezzarne al massimo il sapore.

Carciofi-e-patate-96854

Consigli e varianti

Il piatto può essere ulteriormente arricchito aggiungendo del pangrattato al condimento così che una volta messi in forno si formi una golosissima gratinatura.

In alternativa potete servire dei carciofi gratinati, dei carciofi alla romana.

Carciofi e patate in padella

Potete realizzare lo stesso piatto optando per una cottura in padella, che sostituisca quindi l’uso del forno.

In questo caso dovrete ridurre carciofi e patate in cubetti ed aggiungerli in padella insieme agli altri ingredienti. Fate saltare il tutto dapprima per una decina di minuti e poi aggiungete poco per volta del brodo vegetale ben caldo, coprando con un coperchio così da favorire la cottura.

Otterrete in questo modo un piatto comunque molto buono e goloso, che potrete proporre ai vostri ospiti in tanti modi diversi, aggiungendo ad esempio dei cubetti di pancetta precedentemente passati in una padella ben calda così da renderli ben croccante.

Torta salata carciofi e patate

Se amate questo abbinamento potete utilizzarle anche per preparare tante torte salate diverse. Potete, infatti, abbinare a questi due ingredienti del formaggio oppure usare la base di una classica quiche, quindi, uova, formaggio e panna ed arricchire con patate e carciofi.

Il tuttto andrà versato in una teglia foderata con un rotolo di pasta sfoglia. Mettete il tutto in forno per circa 20 minuti fino a doratura. Fate intiepidire e poi servite ai vostri ospiti.

Il risultato finale sarà a dir poco strepitoso e molto particolare.

Come conservare carciofi e patate al forno

Un piatto di carciofi e patate si conservano per un paio di giorni coperti con della pellicola trasparente oppure chiusi all’interno di un contenitore ermetico. Andranno, però, scaldati in forno tradizionale, in microonde oppure in padella per qualche minuto così da farli tornare morbidi e caldi come quando li avete preparati.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!