Carciofi ripieni gratinati al forno

I carciofi ripieni gratinati al forno sono un piatto a cui difficilmente si può resistere. Prepararlo è davvero facilissimo. Ecco la ricetta

Carciofi ripieni gratinati al forno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I carciofi ripieni gratinati al forno sono un ottimo piatto per gli amanti delle verdure ma costituiscono anche un perfetto contorno da accompagnare a secondi sia di carne che di pesce.

La preparazione è molto semplice ed il risultato croccante e saporito e renderà questo piatto davvero irresistibile.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi carciofi ripieni gratinati al forno ed alcuni consigli utili per un risultato davvero perfetto e che piacerà a tutti i vostri ospiti, grazie a diverse varianti da poter proporre.

Ingredienti

  • 8 carciofi
  • 60 g di pangrattato
  • 50 g di pecorino
  • q.b di prezzemolo
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • 200 g di provola

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei carciofi ripieni gratinati al forno dovete partire dei carciofi. Questi, infatti, andranno puliti accuratamente eliminando la parte più lunga del gambo e le foglie esterne che sono anche quelle più dure.

Tagliate a metà le foglie rimanenti così da eliminare le spine ed a questo punto tagliate i vostri carciofi a metà. Rimuovete la barba presente all’interno e le foglie più piccole, che contengono anch’esse delle spine e mettete i vostri carciofi una volta pronti all’interno di una soluzione con acqua e succo di limone così che rimangano ben verdi.

Continuate in questo modo fino a quando avrete pulito e ridotto a metà tutti i carciofi. Fatto questo non vi resta che sbollentare i vostri carciofi in acqua bollente salata per qualche minuto così da iniziare ad ammorbidirli. In alternativa, se non amate questo passaggio, potete ridurre i vostri carciofi in fette più sottili e procedere direttamente con la cottura in forno.

Fatto questo dedicatevi al formaggio, che andrà ridotto in piccoli cubetti, ed alla preparazione del condimento che gratinerà i vostri carciofi. In una ciotola aggiungete il pangrattato, sale e pepe, del prezzemolo tritato, il formaggio grattugiato e dell’olio extravergine d’oliva. Amalgamate per bene tutto fino a quando avrete ottenuto un composto ben sabbioso.

Adesso potete comporre il piatto interno della pirofila che andrà poi in forno. Ugete il fondo della pirofila con dell’olio extravergine d’oliva e adagiate i carciofi. Farcite ogni carciofo con dei cubetti di formaggio e cospargete con il ripieno appena preparato a base di pangrattato. Pressate bene con il dorso di un cucchiaio così che il composto si compatti perfettamente e diventi un tutt’uno con il carciofo.

Versate dell’altro olio extravergine d’oliva su tutta la superficie dei vostri carciofi, che a questo punto saranno pronti per essere messi in forno preriscaldato a 190° per circa 20 minuti. Utilizzate la funzione grill e negli ultimi 10 minuti di cottura così da consentire una perfetta doratura della superficie. I vostri carciofi ripieni gratinati al forno sono pronti per essere sformati e serviti ben caldi ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare dei classici carciofi gratinati o dei carciofi cremosi gratinati.

Carciofi ripieni gratinati al forno

Conservazione

I carciofi ripieni gratinati al forno si conservano per al massimo un paio di giorni all’interno di un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

Prima di servirli di nuovo ripassate in forno tradizionale o a microonde cospargendo con dell’altro olio extravergine d’oliva.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Le varianti possibili per questo piatto sono tante. Al posto della provola potete utilizzare della fontina o un altro formaggio a pasta morbida oppure potete decidere di utilizzare al posto del pecorino un altro formaggio più o meno stagionato a seconda della nota di sapore che volete dare al vostro piatto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!