Cavolfiori e patate cremosi al formaggio

Dei cavolfiori e patate cremosi al formaggio saranno ideali per accompagnare tanti tipi di secondi piatti. Il loro sapore intenso e la consistenza cremosa vi conquisterà. Ecco la ricetta

Cavolfiori e patate cremosi al formaggio
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Cavolfiori e patate cremosi al formaggio sono un contorno molto semplice, che si prepara in poco tempo ma che darà vita ad un piatto che vi farà provare una vera esplosione di gusto.

La consistenza più morbida e cremosa dei cavolfiori e delle patate si sposa benissimo con il sapore intenso della crema al formaggio che li ricopre. Una nota filante è data invece delle fettine di fontina disposte tra uno strato e l’altro del vostro piatto.

La preparazione è molto semplice ma il risultato sarà di grande effetto, ideale da proporre come contorno ma anche come antipasto in un buffet.

Vediamo, quindi, insieme come preparare degli ottimi cavolfiori e patate cremose al formaggio.

Ingredienti

  • 400 g di patate
  • 300 g di cavolfiori
  • 200 g di fontina
  • q.b di parmigiano reggiano

Ingredienti per la crema al formaggio

  • 300 ml di latte
  • 30 g di farina 00
  • 30 g di burro
  • 50 g di parmigiano reggiano
  • 30 g di gorgonzola

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei cavolfiori e patate cremosi al formaggio dovete partire proprio dalle verdure. Sia i cavolfiori che le patate, infatti, andranno ridotti in cime e in fettine e poi sbollentate in acqua calda per circa 10 minuti. È importante che consideriate, però, per regolarvi con i tempi di cottura la dimensione sia delle cime dei cavolfiori che lo spessore delle fettine delle patate che avete preparato.

Se avete utilizzato una mandolina ed avete quindi realizzato delle fette di piccole e le vostre cime saranno abbastanza piccole potrete sbollentare solo per 10 minuti, altrimenti dovrete aumentare i tempi di cottura. Fatto questo dovete dedicarvi alla preparazione della crema al formaggio.

Aggiungete all’interno di una pentola tutti gli ingredienti eccetto i formaggi. Amalgamate a freddo e poi disponete sui fornelli a fiamma media, fate andare per qualche minuto mescolando costantemente fino a quando il burro si sarà sciolto perfettamente.

Quando la crema inizierà a prendere corpo potete aggiungere anche il formaggio grattugiato ed il gorgonzola ed amalgamare il tutto per qualche altro minuto. Otterrete in questo modo una crema ben densa che si sposerà benissimo con i cavolfiori e le patate.

Fatto questo dedicatevi della fontina, che dovrà essere ridotta in fettine. Adesso che tutti gli ingredienti sono pronti potete comporre il piatto. Prendete una pirofila, sporcate il fondo con la crema al formaggio, adagiate cavolfiori e patate mischiandoli tra loro e stendete uno strato di fette di formaggio. Spolverizzate con formaggio grattugiato e  stendete dell’altra crema al formaggio. Continuate in questo modo fino a quando avrete esaurito tutti gli ingredienti, terminando il tutto con un abbondante strato di crema al formaggio a coprire il tutto.

Cavolfiori e patate cremosi al formaggio andranno in forno a 180°Cper circa 15-20 minuti o fino a quando la superficie si sarà gratinata. Cospargete con del prezzemolo e servite ai vostri ospiti quando il piatto sarà ancora caldo così da apprezzare la crema ma soprattutto l’anima filante del piatto.

In alternativa potete preparare delle patate cremose al formaggio o delle patate gratinate alla tedesca.

Cavolfiori e patate cremosi al formaggio

Conservazione

Cavolfiori e patate cremose al formaggio si conservano per al massimo un paio di giorni in frigorifero in un contenitore ermetico con pellicola trasparente.

Sarà importante, però, prima di servire ai vostri ospiti passarli nuovamente in forno tradizionale o a microonde così che la crema e il formaggio si fondano per bene.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete arricchire ancora di più il sapore del vostro piatto aggiungendo tra uno strato e l'altro dei tocchetti di prosciutto cotto o di pancetta, a seconda dei vostri gusti. Al posto del parmigiano reggiano utilizzate un altro formaggio nella preparazione della crema così come potete cospargere con un formaggio dal sapore più intenso le vostre verdure. Il risultato finale sarà comunque un vero trionfo di sapori.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!