Fagioli all’uccelletto con salsiccia

I fagioli all'uccelletto con salsiccia sono un piatto tipico della tradizione toscana. Ecco la ricetta e la variante in bianco

Fagioli all’uccelletto con salsiccia
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I fagioli all’uccelletto con salsiccia sono un piatto tipico della tradizione toscana, arricchito in questo caso dalla presenza della salsiccia.

La ricetta classica dei fagioli all’uccelletto, infatti, non prevede questo ingrediente che viene aggiunto per dare un tocco ancora più saporito al piatto e per renderlo un vero e proprio piatto unico. La preparazione è abbastanza semplice ma il risultato finale sarà davvero incredibile e sarà perfetto per una cena in famiglia.

Vediamo, quindi, come preparare i fagioli all’uccelletto con salsiccia ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto, con delle varianti che vi permetteranno di poter portare a tavola un piatto sempre diverso.

Ingredienti

  • 4 salsiccia
  • 300 g di fagioli cannellini
  • q.b. di salvia
  • q.b di passata di pomodoro
  • 1 spicchio di aglio
  • q.b di olio extravergine d’oliva
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per preparare i fagioli all’uccelletto con salsiccia dovete innanzitutto partire dalla salsiccia, che dovrete bucherellare con i rebbi di una forchetta in maniera tale che questa non esploda durante la cottura. Prendete una padella antiaderente ben capiente e mettete a scaldare dell’olio extravergine d’oliva per fare rosolare la salsiccia da entrambi i lati per qualche minuto.

Quando la salsiccia sarà quasi cotta metteteloa da parte e nella stessa padella mettete a soffriggere lo spicchio d’aglio con dell’altro olio extravergine d’oliva e della salvia. Fate andare il tutto per un paio di minuti ed aggiungete quindi la passata di pomodoro. Fate proseguire la cottura aggiustando di sale e pepe per qualche minuto ed aggiungete quindi le salsicce.

Fate continuare la cottura per qualche altro minuto ed a questo punto aggiungete i fagioli che avrete precedentemente cotto in abbondante acqua salata. Se partite dai fagioli cannellini secchi questi dovranno essere tenutu a bagno per almeno 12 ore prima di iniziare la cottura. Aggiungete ai fagioli in padella alla salsiccia ed al sugo e, se necessario, aggiungete anche dell’acqua di cottura dei fagioli stessi. Fate proseguire la cottura aggiustando di sale e pepe fino a quando il sugo inizierà a restringerci.

Non dovrete, infatti, ottenere un risultato troppo liquido ma dovrete attendere che il sugo si restringa cospargendo perfettamente i fagioli e la salsiccia. Durante questo lasso di tempo, inoltre, la salsiccia completerà la sua cottura e tutti i sapori si amalgamano alla perfezione. Una volta raggiunto un risultato ben intenso potrete servire i fagioli all’uccelletto quando sono ancora ben caldi. Aggiungete un filo d’olio extravergine d’oliva a crudo per rendere il piatto ancora più goloso e particolare.

Fagioli all’uccelletto in bianco

Se lo desiderate potete realizzare questa stessa ricetta in una variante senza sugo. In questo caso, però, dovrete dapprima cuocere la salsiccia in padella come descritto sopra ma successivamente dovrete aggiungerla in padella insieme ai fagioli e sfumare il tutto con del vino bianco. Se necessario aggiungete dell’acqua di cottura dei fagioli per fare in modo che si crei quel minimo di sugo di cottura di accompagnamento che renderà il piatto ancora più goloso da consumare.

Perché si chiamano così?

Questo piatto ha indubbiamente un nome molto particolare e molti si chiedono spesso la sua origine. Secondo Pellegrino Artusi il nome di questo piatto deriverebbe proprio dagli ingredienti utilizzati nella preparazione, ovvero il pomodoro, l’aglio e la salvia che venivano solitamente utilizzati per cuocere ed insaporire gli uccelletti arrosto, un altro piatto tipico della cucina toscana.

Altre tesi, però, sostengono che in realtà i fagioli prendono questo nome perché utilizzati come contorno proprio degli uccelletti arrosto e quindi avrebbero preso nel corso del tempo questa denominazione per via del piatto a cui solitamente erano accompagnati.

Fagioli-alluccelletto

Conservazione

I fagioli all’uccelletto con salsiccia si conservano per al massimo un paio di giorni se riposti all’interno di un contenitore ermetico in frigorifero. Prima di servire nuovamente il piatto ai vostri ospiti, però, dovrete ripassarlo in padella per qualche minuto aggiungendo dell’olio extravergine d’oliva. In questo modo, infatti, torneranno ben caldi come quando li avete preparati.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete preparare dei crostini di pane croccanti da accompagnare a questo piatto. Non dovrete far altro che prendere del pane casareccio, tagliarlo in fette e cospargerlo con dell'olio extravergine d'oliva. Mettete il tutto in forno preriscaldato a 200°C per circa 10-15 minuti. In questo modo, infatti, otterrete un risultato davvero perfetto.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!