Contorni   •   Insalate   •   Light

Insalata di tonno, patate e fagiolini

L'insalata di tonno, patate e fagiolini è un contorno leggero, delizioso ed ottimo da servire anche come piatto unico nelle giornate estive. Ecco la ricetta per prepararla

Insalata di tonno, patate e fagiolini
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

L’insalata di tonno, patate e fagiolini è un contorno ma anche un piatto unico molto leggero, perfetto per le giornate più calde dell’estate ma anche per chi è a dieta e vuole limitare l’apporto di calorie durante l’arco della giornata.

Si tratta di un piatto che si prepara in pochissimo tempo e che si può anche conservare per diverse ore così da averlo a disposizione al momento dei pasti. Si può arricchire con altre verdure, se lo si desidera, oppure si può condire con un dressing allo yogurt.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima insalata di tonno, patate e fagiolini.

Ingredienti

  • 300 g di fagiolini
  • 2 patate
  • 100 g di piselli
  • 120 g di tonno
  • q.b di sale
  • q.b di pepe
  • q.b di olio extravergine d’oliva

Preparazione

Per iniziare la preparazione dell’insalata di tonno, patate e fagiolini dovete partire dalle patate e dai fagiolini che devono essere cotti.

Mettete le patate in abbondante acqua salata per 40 minuti a cuocere. Nel frattempo dedicatevi ai fagiolini che dovrete privare di entrambe le estremità, lavare con cura e poi mettere a cuocere in abbondante acqua salata per 20 minuti circa. Una volta pronti scolate i fagiolini e sbucciate la patate.

Riducete le patate in cubetti ed andate ad assemblare il piatto. In una ciotola aggiungete i fagiolini ormai freddi, i cubetti di patata lessa, i piselli che avrete lessato in acqua salata e il tonno al naturale, che avrete completamente sgocciolato. Aggiungete olio, sale e pepe ed amalgamate il tutto.

Lasciate riposare per una mezzora prima di servire a tavola ai vostri ospiti così che i sapori si amalgamino tra loro ed il piatto risultati ancora più interessante.

In alternativa potete servire un’insalata di patate o un’insalata pantesca. Tutte preparazioni molto semplici e delicate, perfette per chi ama le ricette light.

Conservazione

L’insalata di tonno, patate e fagiolini si conserva per 2 giorni in frigorifero coperta con della pellicola trasparente oppure chiusa all’interno di un contenitore ermetico. Prima di essere riproposta ai vostri ospiti andrà lasciata per almeno mezzora a temperatura ambiente.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete condire la vostra insalata con della salsa allo yogurt, che renderà il vostro piatto ancora più saporito e darà una nota cremosa davvero deliziosa. Accompagnata con qualche fetta di pane la vostra insalata sarà ancora più irresistibile e sarà un perfetto piatto unico. Potete arricchirla anche con delle olive verdi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!