Patate e cipolle alla savoiarda

Patate e cipolle alla savoiarda sono un ottimo contorno, perfetto per accompagnare secondi piatti di vario tipo. Ecco come prepararlo

Patate e cipolle alla savoiarda
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Un piatto di patate e cipolle alla savoiarda sarà un ottimo modo per portare a tavola un contorno saporito, particolare ma soprattutto estremamente gustoso.

Si tratta di una variante delle classiche patate alla savoiarda arricchita in questo caso della presenza delle cipolle cotte in padella con dell’olio extravergine d’oliva e poi aggiunte alla stratificazione con gli altri ingredienti. Si tratta di un piatto estremamente semplice da realizzare ma che darà vita ad una vera esplosione di sapori, che si può portare in tavola in tante varianti diverse.

Vediamo, quindi, insieme come preparare delle ottime patate e cipolle alla savoiarda.

Ingredienti

  • 1 kg di patate
  • 80 g di burro
  • 220 g di fontina
  • 180 ml di latte
  • 3 cipolle
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Preparazione

Per iniziare la preparazione delle patate e cipolle alla savoiarda dovete partire delle cipolle. Queste, infatti, andranno private delle sfoglie più esterne e poi messe in padella insieme dell’olio extravergine d’oliva a cuocere, aggiustando di sale, per qualche minuto fino a quando inizieranno ad ammorbidirsi.

Nel frattempo dedicatevi alle patate. Queste, infatti, andranno private della buccia esterna, lavate accuratamente e ridotte in fette di medio spessore. Prendete una padella, aggiungete dell’acqua portata a bollore e fate sbollentare le fette di patate per all’incirca una decina di minuti così che inizino ad ammorbidirsi.

Importante che la cottura delle patate non termini in questa fase ma che questi risultino semplicemente ammorbidite perché completeranno la loro cottura durante il passaggio in forno. Togliete le patate dall’acqua, asciugate per bene con un canovaccio ed a questo punto dedicatevi al formaggio, che andrà ridotto in fettine.

Adesso che tutti gli ingredienti sono pronti potete dedicarvi alla preparazione vera e propria delle patate e cipolle alla savoiarda. Prendete una pirofila e cospargetela con il burro. Create un primo strato di patate, facendo in modo che queste si sovrappongono leggermente l’una all’altra, aggiustate di sale e pepe, aggiungete uno strato di cipolle, aggiungete pure dei cubetti di burro e del latte e terminate con le fette di formaggio. Continuate in questo modo fino a quando avrete realizzato tutti gli strati, terminando con uno strato di formaggio e dei fiocchetti di burro.

Le patate e cipolle alla savoiarda andranno messe in forno preriscaldato a 190°C per all’incirca mezz’ora. Una volta pronte le vostre patate e cipolle alla savoiarda andranno servite quando sono ancora ben calde.

In alternativa potete preparare delle patate gratinate oppure delle patate cremose gratinate al forno.

Patate e cipolle alla savoiarda

Conservazione

Patate e cipolle alla savoiarda si conservano per al massimo un paio di giorni in un contenitore ermetico riposto in frigorifero.

Prima di essere servite di nuovo, però, andranno ripassate in forno tradizionale o per qualche secondo a microonde così che il piatto torni perfettamente caldo e filante.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete utilizzare al posto della fontina tantissimi altri formaggi a seconda dei vostri gusti. Potete anche aggiungere una spolverizzata di pecorino o di parmigiano prima di mettere in forno per dare un sapore ancora più intenso al vostro piatto. Se preferite, potete anche utilizzare degli altri ingredienti per arricchire ancora di più il piatto, come ad esempio dei cubetti di pancetta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!