Patate in tecia alla friulana

Le patate in padella sono sempre facili e semplici da preparare. Tra le ricette con patate lesse che potete preparare le patate in tecia alla friulana saranno una delle più amate. Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo e tanti consigli utili

Patate in tecia alla friulana
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le patate non possono mai mancare e possono essere l’ingrediente fondamentale e non di moltissime ricette. Se non le avete provate, le patate in tecia alla friulana sapranno conquistarvi con il loro sapore intenso, con il loro gusto ma soprattutto con la facilità con cui vengono preparate e che le rendono un contorno perfetto anche per chi ha poco tempo da dedicare alla preparazione dei piatti.

Si tratta di una ricetta triestina e friulana che viene tramandata di madre e figlia davvero squisita. Una ricetta con patate lessate e schiacciate e poi arricchite in modo semplice ma divino. Scopriamo quindi nel dettaglio come procedere e dare vita a questa variante delle classiche patate in padella.

Ingredienti

  • 600 g di patate
  • 2 cipolle
  • 60 g di pancetta
  • q.b di brodo vegetale
  • q.b di sale
  • q.b di pepe

Come preparare le patate in tecia

Per iniziare la preparazione delle patate in tecia alla friulana la prima cosa che dovete fare sarà lessare le patate. Potete cuocerle in abbondante acqua salata per circa 30 minuti oppure cuocerle al microonde o a vapore. A seconda della modalità di cottura scelta e della grandezza delle patate utilizzate i tempi di cottura possono variare.

Tritate nel frattempo la cupolla e mettete a soffriggere in padella insieme alla pancetta. Non sarà necessario aggiungere altri ingredienti perchè sarà la stessa pancetta  a rilasciare il grasso necessario per la cottura. Quando la pancetta inizierà a dorarsi potete aggiungere le patate ormai cotte e ridotte in cubetti. Aggiustate di sale e pepe e fate proseguire la cottura, aggiungendo del brodo vegetale ben caldo.

Non esagerate con la quantità del brodo vegetale, perchè dovrà consentire la cottura delle patate senza che queste si brucino e si attacchino sul fondo. A preparazione ultimata le vostre patate dovranno formare una leggera doratura o una crosticina più marcata, a seconda dei vostri gusti.

A questo punto non vi resterà che spegnere la fiamma e servire ai vostri ospiti quando sono ancora ben calde.

Ricette con patate lesse in padella

Patate in tecia Bimby

Questo piatto tipico della cucina triestina può essere realizzato anche con il Bimby. Potete dapprima lessare le patate nell’apposito cestello oppure utilizzando il Varoma. Successivamente nel boccale potete tritare la cipolla e farla soffriggere per 3 minuti a 100°C Senso Antiorario Velocità Mescolamento insieme alla pancetta.

Aggiungete, quindi, le patate lesse in cubetti ed aggiustate di sale e pepe, facendo cuocere per 10 minuti a 100°C Senso Antiorario Velocità Mescolamento. Aggiungete del brodo vegetale se necessario e servite il piatto ben caldo.

Conservazione delle patate in tecia alla triestina

Questo piatto si può conservare per al massimo un paio di giorni in frigorifero coperto con pellicola o in un contenitore ermetico. Servite scaldandolo in padella.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Al posto della pancetta potete usare del lardo o dello speck, a seconda di ciò che preferite. Al posto della cipolla potete usare dei cipollotti o dei porri. Il sapore sarà sempre molto intenso ed irresistibile. Per una nota più piccante aggiungete del peperoncino al posto del pepe nero oppure del rosmarino.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!