Biscotti al cocco morbidi

I biscotti al cocco morbidi sono perfetti per terminare un pasto o accompagnare un caffè. Ecco la ricetta e le varianti al cioccolato e Bimby

Biscotti al cocco morbidi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Dei biscotti al cocco morbidi e profumati saranno perfetti per terminare un pasto, per accompagnare una tazza di tè o di caffè. Si tratta di dolcetti al cocco realizzati in modo semplice e veloce e saranno un’ottima idea anche per riciclare gli albumi avanzati dal momento che per la loro preparazione servono soltanto gli albumi e non i tuorli.

Pochi ingredienti che insieme danno vita a dei biscotti morbidi davvero deliziosi, che piaceranno proprio tutti, anche ai più golosi.Saranno, infatti, perfetti non soltanto per uno spuntino ma anche come vero e proprio dessert e potranno essere arricchiti con una glassa al cioccolato o bagnandoli anche solo per metà con del semplice cioccolato fondente.

Questi biscotti saranno davvero deliziosi e potranno essere preparati anche con il Bimby oppure in tante altre varianti con cioccolato o senza cottura.

Vediamo, quindi, insieme come preparare i biscotti al cocco morbidi ed alcuni consigli utili per un risultato perfetto.

Ingredienti

  • 300 g di farina di cocco
  • 200 g di zucchero
  • 3 albumi
  • q.b di scorza di limone

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei biscotti al cocco morbidi dovete innanzitutto montare gli albumi con uno sbattitore elettrico oppure all’interno della planetaria. Quando gli albumi inizieranno a schiumare e a prendere corpo potete aggiungere gradualmente lo zucchero, sempre continuando a lavorare il tutto con le fruste elettriche.

Continuate in questo modo fino a quando avrete incorporato tutta la quantità di zucchero indicata e solo a questo punto potete aggiungere anche il cocco.

Anche questo ingrediente andrà aggiunto poco per volta. Questa volta, però, non dovrete utilizzare le fruste elettriche ma amalgamare l’ingrediente ma una spatola. In questo modo, infatti, non smonterete gli albumi montati precedentemente. Sarà, però, importante compiere dei movimenti delicati dell’alto verso il basso, non troppo energici, per evitare di smontare gli albumi. Aggiungete anche la scorza di limone grattugiata, facendo attenzione a non intaccare la parte bianca. Questa, infatti, donerebbe un sapore più amaro ai vostri biscottini.

Avrete in questo modo ottenuto un composto ben omogeneo che risulterà ancora abbastanza morbido. L’impasto così ottenuto andrà trasferito all’interno di una sac à poche con punta a stella per andare a formare dei cumuli su una taglia precedentemente foderata con della carta da forno. In questo modo, infatti, darete un aspetto più particolare ai vostri dolcetti alle mandorle.

Se lo desiderate, però, potete anche formare delle semplici palline lavorando molto velocemente l’impasto. Ricordate di distanziare i biscotti al cocco tra loro perché questi si gonfieranno leggermente in cottura. Mettete, quindi, in forno preriscaldato a 170°C per circa 12-15 minuti in maniera tale che i biscotti inizino a dorarsi leggermente.

Dovrete, infatti, fare attenzione a non far prolungare troppo la cottura dei biscotti perché altrimenti questi si indurrebbero e perderebbero la loro caratteristica morbidezza. Una volta pronti i biscotti andranno sfornati, lasciati da parte a freddare e poi serviti ai vostri ospiti. Fate attenzione perché quando i biscotti sono ancora caldi tendono ad essere particolarmente morbidi per cui potreste romperli oppure rovinare la loro forma.

Una volta freddati, invece, i biscotti prenderanno consistenza e risulteranno più croccanti all’esterno e più morbidi e pastosi all’interno.

I biscotti al cocco morbidi sono quindi pronti per essere serviti ai vostri ospiti.

Ottimi anche dei biscotti al cocco e cioccolato bianco.

Dolcetti-al-cocco

Dolcetti cocco e cioccolato

Se volete creare una versione più golosa di questi dolcetti potete intingerli per metà nel cioccolato fondente fuso. In alternativa potete decorare la superficie con delle righe di cioccolato utilizzando anche un semplice cucchiaino e facendo colare un filo di cioccolato fondente fuso sui vostri biscotti. Lasciate poi raffreddare e servite ai vostri ospiti.

Biscotti al cocco Bimby

Se avete il Bimby a disposizione potete utilizzarlo per la preparazione di questi dolcetti. Dovrete dapprima montare a neve gli albumi all’interno del boccale per 50 secondi a velocità 3 aggiungendo poco alla volta, direttamente dal foro del boccale, lo zucchero. Fatto questo non vi resta che trasferire gli albumi all’interno di una ciotola ed aggiungere poco per volta il cocco.

Avrete in questo modo ottenuto l’impasto base da cui ricavare i vostri biscotti. Non vi resterà, quindi, che trasferire il tutto all’interno di una sac à poche ed andare a realizzare biscotti sulla teglia che poi vi servirà per mettere in forno a cuocere. In pochi minuti avrete dato vita ad un risultato davvero straordinario.

Conservazione

I biscotti al cocco morbidi si conservano per al massimo 3-4 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Dosate la quantità di cocco in base al sapore più o meno intenso che volete dare e, se lo desiderate, potete aggiungerne anche un quantitativo maggiore così da donare più compattezza al composto e modellare con le mani dando vita alle forme che più preferite. Per la decorazione potete utilizzare del cioccolato fondente, del cioccolato al latte o del cioccolato gianduia. Scegliete in base al risultato finale che volete ottenere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!