Biscotti al grano saraceno

I biscotti al grano saraceno sono gustosi, croccanti e perfetti anche per gli intolleranti al glutine. Ecco la ricetta

Biscotti al grano saraceno
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

biscotti al grano saraceno sono un’ottima variante ai classici biscotti per coloro che sono intolleranti al glutine e che di conseguenza cercano dei dolcetti da poter realizzare in casa per ricreare il sapore dei classici biscotti ma con un’attenzione particolare alle loro esigenze alimentari.

Il risultato, però, sono dei biscotti friabili, molto saporiti e deliziosi che si sposeranno benissimo per tante occasioni diverse. Ad esempio potranno essere utilizzati per inzupparli nel latte o nel caffè oppure per accompagnare una tazza di tè.

La preparazione di questi biscotti senza glutine è davvero molto semplice ma il risultato finale sarà strepitoso e metterà d’accordo grande bambini. Vediamo, quindi, come preparare dei deliziosi biscotti al grano saraceno.

Ingredienti

  • 200 g di farina di grano saraceno
  • 100 g di farina di riso
  • 70 g di fecola di patate
  • 160 g di burro
  • 20 g di cacao in polvere
  • 3 uova
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 70 g di gocce di cioccolato
  • 170 g di zucchero di canna

Preparazione

Per iniziare la preparazione dei biscotti al grano saraceno dovete innanzitutto mischiare insieme la farina di grano saraceno, la farina di riso, la fecola ed il cacao in polvere. Amalgamate il tutto ed aggiungete anche il lievito insieme allo zucchero, preferibilmente di canna.

Aggiungete a questo punto anche il burro, che deve essere ben freddo e ridotto in tocchetti, ed amalgamate il tutto fino a quando avrete ottenuto un composto ben sabbioso e umido. Aggiungete, quindi, le uova e continuate a lavorare ed aggiungete infine anche le gocce di cioccolato e continuate ad impastare fino a quando anche quest’ultimo ingrediente sarà stato perfettamente incorporato al composto.

Adesso che tutti gli ingredienti sono stati aggiunti non vi resta che avvolgere il panetto così ottenuto nella pellicola trasparente e mettere quindi in frigorifero a compattarsi per almeno mezz’ora. Passato il tempo di riposo potete stendere la vostra pasta ed andare a realizzare le forme che più preferite a seconda della tipologia di biscotto che volete realizzare.

Le varie forme dovrete disporle all’interno di una teglia precedentemente coperta con della carta da forno, cospargete la superficie con dello zucchero di canna e mettete in forno preriscaldato a 180° per circa 25 minuti o fino a quando saranno ben dorati in superficie.

I biscotti al grano saraceno sono quindi pronti per essere sfornati, lasciati da parte a freddarsi e poi serviti ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare dei biscotti mandorle e arance o dei biscotti con farina di riso e crema al cioccolato bianco.

Biscotti al grano saraceno

Conservazione

I biscotti al grano saraceno si conservano per circa 4-5 giorni all’interno di un contenitore ermetico o in un apposito contenitore per biscotti.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete sostituire parte di farina con della farina di cocco o con della farina di nocciole o di qualche altra frutta secca. Potete aggiungere anche delle gocce di cioccolato al latte o al cioccolato, a seconda dello sfumature di sapore che volete dare al vostro piatto. Cospargete con zucchero a velo o cospargete con cioccolato fondente per rendere i vostri biscotti ancora più golosi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!