Biscotti al limone e tè matcha

I biscotti al limone sono ideali da servire accompagnati da un caffè o semplicemente da consumare per uno snack semplice ma goloso durante l'arco della giornata. In questa versione vengono arricchiti dalla presenza del tè matcha. Scopriamo passo dopo passo come si preparano

Biscotti al limone e tè matcha
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Cosa c’è di meglio di una casa che profuma di biscotti al limone? Ti dà subito una sensazione di calore ed intimità che mette immediatamente di buonumore. Caldi, fragranti, appetitosi ed aromatici, grazie all’aggiunta del tè matcha, che conferisce un gusto particolare ed unico che vi sorprenderà.

Veloci e facilissimi da preparare, questi biscotti, sono ottimi per merenda o anche per la prima colazione. Vi faranno iniziare la giornata in modo piacevole e con lo sprint giusto. Vediamo come preparare i biscotti al limone e tè matcha.

Ingredienti

  • 440 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 250 g di burro
  • 1 limone
  • 1 cucchiaio di tè matcha

Preparazione

Per preparare i biscotti al limone e tè matcha cominciate a mettere la farina e lo zucchero in una ciotola o nella planetaria. Date una mescolata e poi aggiungete un uovo e un tuorlo. Tagliate a tocchetti il burro e mettetelo nella ciotola insieme agli altri ingredienti. Se avete dimestichezza potete impastare a mano, ci vorrà qualche minuto, altrimenti usate la foglia della planetaria e fate andare fino ad avere un composto liscio e che sembri in tutto e per tutto una pasta frolla.

Dividete la pasta frolla in due e mettetele in due ciotole distinte. In una aggiungete la scorza di un limone, fate attenzione a non grattare troppo, altrimenti la scorza bianca darà ai biscotti un sapore amaro, e nell’altra mettete un cucchiaio di tè matcha. Impastate entrambi gli impasti affinchè gli aromi si amalgamino.

Mettete le due frolle in frigorifero, sempre divise, dopo averle ricoperte con della pellicola da cucina per circa un’ora.

Infarinate per bene un tagliere e prendete la frolla al limone. Tiratela con il mattarello fino ad avere uno spessore di circa 7/8 mm, non fatela troppo sottile o i biscotti si bruceranno. Con una formina tagliate i vostri biscotti e metteteli sulla placca coperta con carta forno. Mettete in forno già caldo a 170°C per circa 10/12 minuti. Controllate per avere la cottura desiderata.

Mentre i biscotti al limone cuociono prendete la frolla al tè e seguite lo stesso procedimento. Una volta cotti fateli raffreddare e, a piacere, spolverateli con dello zucchero a velo.

Biscotti al limone e tè matcha

Conservazione

Questi biscotti si conservano per al massimo una settimana in un contenitore ermetico.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Usate sempre limoni non troppo trattati, e nel caso, lavateli bene. Il tè matcha ha un sapore molto erbaceo che però nella frolla al burro si perde abbastanza, lasciando solo un retrogusto piacevole e aromatico. Si usa il matcha perchè la polvere è molto sottile e si presta a essere amalgamato con i vari ingredienti. Se avete a disposizione della polvere di tè di altro tipo potrete sempre provare!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!