Biscotti con ammoniaca

I biscotti con ammoniaca sono una variante dei classici biscotti da latte. Ecco la ricetta per prepararli

Biscotti con ammoniaca
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I biscotti con ammoniaca ricordano tanto le tradizioni di una volta: quando i biscotti per la prima colazione si preparavano in casa con ingredienti sani e genuini!

L’impasto di questi biscotti, friabile e gustoso, rimane soffice anche dopo la cottura in forno; se poi vengono inzuppati nel latte caldo allora sì che diventano una vera delizia sia per il cuore che per il palato.

Oltre ad essere facili e veloci da preparare questi biscotti sono ottimi, sia per la prima colazione e l’ora del tè, che per la merenda dei più piccoli.

Vediamo insieme la ricetta.

Ingredienti

  • 650 g di farina 0
  • 150 ml di olio di semi
  • 80 ml di latte
  • 1 bustina di vanillina
  • 10 g di ammoniaca per dolci
  • 300 g di zucchero
  • 3 uova

Preparazione

Iniziate la preparazione dei biscotti con ammoniaca mettendo su una spianatoia la farina setacciata, cercate di formare una fontana con il buco al centro.

In un contenitore rompete le uova e battetele assieme allo zucchero (200 g) fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Aggiungete l’olio di semi, il latte, l’ammoniaca e la bustina di vanillina e continuate a lavorare gli ingredienti aiutandovi con una frusta.

Quando gli ingredienti si saranno amalgamati per bene tra loro versate il composto nel buco che avevate formato al centro della fontana e aggiungete via via la farina, senza smettere di lavorare l’impasto con le mani.

Non appena il panetto sarà diventato morbido e facile da manipolare  spolverate la spianatoia con un po’ di farina ed iniziate, staccando via via dei pezzi dall’impasto, a formare dei bastoncini di 7 o 8 centimetri di lunghezza.

Versate in un piatto fondo o in una ciotola lo zucchero semolato rimasto e ripassate ciascun bastoncino in modo che lo zucchero si attacchi ai biscotti.

Adagiate a questo punto i bastoncini su una leccarda rivestita con carta forno e cuocete in forno preriscaldato (modalità statico) a 180°C per 15 minuti circa.

Quando i biscotti si saranno dorati in superficie togliete la teglia dal forno e dopo averli fatti raffreddare un po’ , servite pure i biscotti.

In alternativa potete preparare dei classici biscotti per il latte o dei biscotti arancia e mandorle.

Biscotti con ammoniaca

Conservazione

I biscotti con ammoniaca si conservano per 4-5 giorni in un contenitore ermetico o in appositi contenitori per biscotti.

Angela Solazzo

I consigli di Angela

Se preferite o non siete provvisti di una spianatoia potete lavorare gli ingredienti direttamente in una ciotola e poi magari fare i bastoncini direttamente sul tavolo (su cui avrete comunque spolverato un po’ di farina). Se volete potete sostituire la farina tipo 0 con un altro tipo di farina: integrale, di farro, tipo 1, o quella che più preferite. Questi biscotti sono talmente facili e veloci da preparare che potete tranquillamente farvi aiutare dai vostri bambini nella realizzazione.

Altre ricette interessanti
Commenti
Gabriella Martorelli
Gabriella Martorelli

04 febbraio 2017 - 14:07:02

Questi biscotti biscottini sono sicuro buoni, si vede dall'aspetto! Ogni tanto anche io uso l'ammoniaca per i biscotti!

0
Rispondi