Cheesecake fredda alla vaniglia e cioccolato fondente

Una buona cheesecake mette sempre tutti d'accordo. Questa versione fredda alla vaniglia e cioccolato fondente sarà ideale per i più golosi. Vediamo insieme come si prepara passo dopo passo

Cheesecake fredda alla vaniglia e cioccolato fondente
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le cheesecake sono dei dolci amatissimi, in ogni periodo dell’anno. Nelle giornate più calde una cheesecake fredda può essere un ottimo dessert o un ottimo modo per concedersi una merenda golosa diversa dal solito.

Questa cheesecake fredda alla vaniglia e cioccolato fondente ha una base di pan di spagna al cacao – che potrete anche sostituire con una frolla al cacao se vi piacesse di più – e una soffice mousse cheesecake golosissima, aromatizzata alla vaniglia, ricoperta da un’avvolgente e intensa copertura di ganache al cioccolato fondente.

Basterà cuocere la base e il resto si realizzerà a freddo, ottima come fresco dessert nelle stagioni più calde ma mai fuori luogo anche nella stagione più fredda. Vediamo, quindi, come procedere.

Ingredienti per il pan di spagna al cacao

  • 3 uova
  • 100 zucchero
  • 90 g di farina 00
  • 30 g di fecola di patate
  • 15 g di cacao amaro
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per farcire

  • 320 g di philadelphia
  • 250 g di mascarpone
  • 160 g di zucchero a velo
  • 75 g di tuorli
  • 380 g di panna da montare
  • 15 g di colla di pesce
  • q.b di vaniglia

Ingredienti per la ganache al cioccolato

  • 120 g di cioccolato fondente
  • 150 g di panna da montare

Preparazione

Per iniziare a preparare la cheesecake fredda alla vaniglia e cioccolato fondente iniziate dal pan di spagna che dovrà freddare.

Scaldate il forno a 175°C. Montate bene le uova con lo zucchero con fruste elettriche o in planetaria anche per 5 o 10 minuti, finchè il composto sarà chiaro, spumoso e consistente. Intanto setacciate la farina con la fecola, il cacao e il pizzico di sale, poi versate questi ingredienti nella massa montata e incorporate con un mestolo mescolando dal basso verso l’alto.

Imburrate e infarinate uno stampo del diametro di 24 cm e infornate per circa 20 minuti, effettuando alla fine la prova stecchino. Estraete dal forno e fate freddare.

A questo punto ripulite il pan di spagna, ovvero togliete la calotta superiore e la parte esterna più rigida ricavando un disco di cira 23- 24 cm di diametro e alto un centimentro o poco più. Inseritelo in un anello da pasticceria rivestito con delle strisce di carta da forno, oppure anche nell’anello dello stampo utilizzato per la cottura.

Mettete la colla di pesce ad ammorbidire in acqua fredda, mentre vi dedicate alla mousse cheesecake. Lavorate bene il mascarpone con il Philadelphia, la vaniglia e lo zucchero a velo, poi montate 330 grammi del totale della panna, tenendo da parte in frigorifero. Scaldate in una casseruola capiente i restanti 50 g di panna liquida coi tuorli, poi scioglieteci all’interno la colla di pesce mescolando bene affinchè si sciolga e non formi grumi.

Cheesecake fredda alla vaniglia e cioccolato fondente

Incorporate a questo composto il mix di mascarpone e philadelphia in più volte e sempre mescolando energicamente per evitare che si rapprenda, poi per ultima aggiungete la panna montata sempre mescolando dal basso verso l’alto: versate questa crema all’interno dello stampo sopra la base di pan di spagna e mettete in frigorifero a rassodare per almeno due ore, o, se avete modo, in freezer per mezz’ora.

Intanto dedicatevi alla ganache, facendo scaldare la panna sul fuoco, nel frattempo tritate il cioccolato e mettetelo in una ciotola, quando la panna sarà bollente versatela sul cioccolato e attendete qualche istante, poi mescolate lentamente finchè il composto avrà colore e consistenza omogenei.

Versate sulla cheesecake fredda e livellate, poi mettetela in frigorifero affinchè la copertura si rassodi e la cheesecake prenda la giusta temperatura. Sformare prima di servire togliendo l’anello ed eliminando le strisce di carta da forno.

Cheesecake fredda alla vaniglia e cioccolato fondente

Conservazione

La cheesecake fredda alla vaniglia e cioccolato fondente si conserva per al massimo un paio di giorni.

Alice Parretta

I consigli di Alice

Potete sostituire la base di pan di spagna con una frolla al cacao, che ritaglierete delle dimensioni dello stampo per poterla inserire all'interno al momento di montare la torta. Quando realizzare la crema cheesecake, incorporate poco alla volta il mix di Philadelphia e mascarpone nella casseruola con panna uova e gelatina, mescolando sempre velocemente e controllando che non si formino grumi.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!