Dolci   •   Cheesecake

Cheesecake fredda alle fragole e ricotta

La cheesecake fredda alle fragole e ricotta è un dessert molto delicato e raffinato che conquisterà il palato degli amanti dei dolci dal gusto fresco e leggero.

Cheesecake fredda alle fragole e ricotta
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La cheesecake fredda alle fragole e ricotta si presta a essere consumata in primavera, quando le fragole sono di stagione, ma potrà essere servita anche d’estate, perché non richiede alcun passaggio in forno.

Realizzata facendo uso di una base di biscotti al cioccolato, la cheesecake si fa apprezzare soprattutto per la leggerezza della sua crema, ricavata unendo la ricotta con la panna montata, i semi di una bacca di vaniglia e le fragole. 

Ingredienti

  • 200 g di biscotti al cioccolato
  • 50 g di burro
  • 500 ml di panna da montare
  • 400 g di ricotta
  • 100 g di zucchero a velo
  • 10 g di gelatina
  • 1 bacca di vaniglia
  • 500 g di fragole
  • q.b di marmellata di fragole

Preparazione

Per preparare la cheesecake fredda alle fragole e ricotta, come prima cosa foderate con della carta da forno uno stampo rotondo di circa 18 cm di diametro. A questo punto iniziate a preparare la base di biscotti: come primo passo sciogliete il burro, mescolando di tanto in tanto. Nel frattempo ponete i biscotti di cioccolato in un mixer e frullateli fino a ridurli in polvere. In una ciotola versate dunque i biscotti e il burro fuso, amalgamando bene il tutto. Mettete il composto di biscotti in uno stampo, compattandolo sul fondo e lasciandolo raffreddare in frigo per circa 30 minuti.

A questo punto pulite le fragole. Lavatale bene, asciugatele con cura, togliete il picciolo, quindi tagliatele a metà per la lunghezza.

Nel frattempo mettete in ammollo la gelatina in una ciotola con acqua fredda e lasciatela ammorbidire per circa 5-10 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, scolate la gelatina, strizzatela e scioglietela in un pentolino a fuoco basso in 100 ml di panna. Una volta sciolta, lasciatela intiepidire.

Dopodiché passate alla preparazione della crema. In una ciotola montate la ricotta con lo zucchero a velo e i semi di una bacca di vaniglia, poi versate a filo 150 ml di panna fresca e continuate a montare. Per ultimo aggiungete la gelatina e 250 ml di panna montata, avendo cura di amalgamare bene tutti gli ingredienti.

Prendete dunque uno stampo dal frigo con la base di biscotti e appoggiate lungo tutto il bordo le fragole tagliate a metà. Versate la crema sulla base di biscotti, dopodiché aggiungete all’interno della crema alcune fragole tagliate a metà.

Livellate bene la superficie della cheesecake e lasciate dunque rassodare in frigorifero per circa 5-6 ore. Prima di portare in tavola, decorate la cheesecake con la marmellata di fragole e le fragole fresche. La cheesecake fredda alle fragole e ricotta è ora pronta per essere gustata.

Cheesecake fredda alle fragole e ricotta

Conservazione

La cheesecake fredda alle fragole e ricotta si conserva per al massimo 2-3 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

Cheesecake fredda alle fragole e ricotta

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Per realizzare la ricetta, al posto della gelatina in fogli si può usare la gelatina in polvere; a tal fine si deve tener conto che un figlio di gelatina equivale a circa 1 cucchiaino in polvere. Chi fosse intollerante al lattosio, anziché utilizzare la panna o la ricotta tradizionale, potrà avvalersi delle corrispondenti versioni senza lattosio.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!