Cheesecake al limone con ricotta e mascarpone

Una buona cheesecake al limone è perfetta sempre, a fine pasto ma anche a merenda, nelle giornate più fresche ed anche in quelle più afose. Questa versione con ricotta e mascarpone è davvero golosissima. Vediamo insieme come prepararla e decorarla

Cheesecake al limone con ricotta e mascarpone
Difficoltà
Preparazione
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il cheesecake al limone è un dolce fresco e gustoso, che non necessita di alcuna cottura al forno. Realizzato con una base di biscotti e burro, viene ingolosito con l’aggiunta della ricotta, della panna montata e della crema al mascarpone.

Ovviamente non potranno mancare il succo e la scorza grattugiata di limone, ingredienti che manderanno in estasi gli amanti dei dessert profumati agli agrumi. Grazie alla sua spiccata leggerezza, il cheesecake al limone ben si presta per essere consumato sia in primavera che in estate.

Vediamo passo dopo passo come si procede alla sua realizzazione.

Ingredienti per il fondo biscottato

  • 200 g di biscotti
  • 50 g di burro

Ingredienti per la crema

  • 500 g di mascarpone
  • 300 g di ricotta
  • 200 g di panna da montare
  • 150 g di zucchero a velo
  • 60 g di succo di limone
  • 20 g di gelatina
  • scorza di 1 limone
  • 100 g di panna acida
  • 1/2 bacca di vaniglia
  • q.b di zucchero a velo

Cheesecake al limone con ricotta e mascarpone

Preparazione

Per preparare la cheesecake al limone, come prima cosa foderate con della carta da forno uno stampo rotondo di circa 24 cm di diametro. A questo punto iniziate a preparare il fondo della torta, sciogliendo il burro e lasciandolo intiepidire. Nel frattempo ponete i biscotti in un mixer e frullateli fino ad ottenere una polverina. In una ciotola versate dunque i biscotti e il burro, amalgamando bene il tutto. Mettete il composto di biscotti in uno stampo, compattandolo sul fondo e lasciandolo raffreddare in frigo per circa 30 minuti.

A questo punto mettete in ammollo la gelatina in una ciotola con acqua fredda e lasciatela ammorbidire per circa 10 minuti. Trascorso questo lasso di tempo, scolate la gelatina, strizzatela e scioglietela in un pentolino a fuoco basso. Una volta sciolta, lasciatela intiepidire.

Nel frattempo preparate la crema. In una ciotola montate la ricotta con il mascarpone e lo zucchero a velo. In un’altra ciotola montate invece la panna, dopodichè incorporate la panna montata alla crema di mascarpone e ricotta. Per ultimo aggiungete il succo di limone e la scorza grattugiata di un limone, avendo cura di amalgamare bene tutti gli ingredienti. Versate la crema di mascarpone, panna e ricotta sulla base di biscotti, livellando bene la superficie. Lasciate dunque rassodare in frigorifero per circa 4-6 ore.

Una volta conclusa questa fase, preparate la crema di panna acida. In una ciotola mescolate la panna acida con i semi di una mezza bacca di vaniglia. Per estrarre i semi dovrete incidere la bacca per la sua lunghezza, raschiando i semi con il coltellino. Versate la crema di panna acida spalmandola sulla cheesecake, infine rimettete la torta nuovamente in frigorifero per circa 2 ore.

Prima di portare in tavola, spolverate il cheesecake con un po’ di zucchero a velo e decoratelo con delle fettine di limone.

Cheesecake al limone con ricotta e mascarpone

Conservazione

La cheesecake al limone con ricotta e mascarpone si conserva per al massimo 2-3 giorni in frigorifero.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Chi fosse intollerante al lattosio, anziché utilizzare la panna, il mascarpone o la ricotta tradizionale, potrà avvalersi delle corrispondenti versioni senza lattosio. Per realizzare la ricetta, al posto della gelatina in fogli si può usare la gelatina in polvere; a tal fine si deve tener conto che un figlio di gelatina equivale a circa 1 cucchiaino in polvere.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!