Dolci   •   Torte

Ciambella allo spumante

Una ciambella soffice è sempre una buona idea, in qualsiasi momento della giornata. Questa ciambella allo spumante però avrà una nota di sapore molto particolare data appunto dallo spumante, un ingrediente inusuale per questo tipo di preparazioni. Scopriamo quindi come procedere

Ciambella allo spumante
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La ciambella allo spumante è un dolce molto invitante che come sarà facile intuire, deve molto del suo sapore all’aggiunta di un ingrediente speciale che è proprio lo spumante. La presenza di questo vino ben si sposa con tutti gli altri elementi indispensabili per portare in tavola la ciambella: parliamo in questo caso della farina, dell’olio di semi, delle uova, dello zucchero e dei semi di vaniglia.

Per non farsi proprio mancare nulla, la torta viene anche decorata con una cremosa glassa a base di zucchero a velo, latte e curcuma; a quest’ultimo ingrediente viene altresì attribuito il compito di conferire una gradevolissima tonalità dorata.

Ingredienti

  • 400 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 16 g di lievito vanigliato
  • 180 ml di olio di semi
  • 180 ml di spumante
  • 1 bacca di vaniglia
  • 4 uova

Ingredienti per la glassa

  • 100 g di zucchero a velo
  • 2 cucchiai di latte
  • 1 cucchiaino di curcuma

Ciambella allo spumante

Preparazione

Per preparare la ciambella allo spumante iniziate a setacciare in un’ampia ciotola la farina con il lievito vanigliato per dolci.

In un’altra ciotola montate i tuorli con lo zucchero per mezzo di una frusta a mano o elettrica. Procedete fino ad ottenere un composto liscio e spumoso. A questo punto incidete una bacca di vaniglia nel senso della lunghezza con l’aiuto di un coltellino, e aggiungetene i semini nella ciotola con i tuorli. Successivamente versate l’olio di semi e lo spumante a filo.

Montando il composto, versate la farina un po’ alla volta. Per ultimo montate a neve gli albumi, poi incorporateli all’impasto. Mescolate bene per amalgamare gli ingredienti.

Imburrate ed infarinate una tortiera (oppure potete usare anche la carta da forno) di 24 cm di diametro e versate il composto. Infornate la ciambella in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 35-40 minuti (in forno ventilato preriscaldato a 190°C per circa 30-35 minuti). La ciambella sarà cotta quando infilando uno stecchino al centro ed estraendolo risulterà asciutto. Una volta cotta, sfornatela e lasciatela raffreddare su di una gratella prima di toglierla dallo stampo.

Nel frattempo preparate la glassa. In una ciotolina versate lo zucchero a velo, un cucchiaino di curcuma in polvere e successivamente versate 2-3 cucchiai di latte. Amalgamate bene il tutto fino ad ottenere una glassa omogenea e senza grumi. Decorate quindi la ciambella con la glassa. La ciambella è ora pronta per essere gustata.

Ciambella allo spumante

Conservazione

La ciambella allo spumante si conserva per al massimo 2-3 giorni.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Tutti gli ingredienti dell'impasto devono essere a temperatura ambiente; si consiglia di prelevarli dal frigo almeno un'ora prima di iniziare la preparazione. Per decorare la ciambella, al posto della glassa potete usare la crema ganache al cioccolato fondente o semplicemente lo zucchero a velo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!