Dolci   •   Torte   •   Senza glutine

Ciambellone con farina di riso

Un buon ciambellone soffice e goloso è ideale per la colazione o la merenda. Un ciambellone con farina di riso sarà perfetta anche per coloro che hanno intolleranza al glutine. Ecco la ricetta ed alcuni consigli utili

Ciambellone con farina di riso
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il ciambellone con farina di riso è l’alternativa perfetta per chi è celiaco o semplicemente vuole sperimentare una ricetta diversa dal solito. Si tratta, infatti, di un dolce senza glutine, leggero e gustoso, ideale per la prima colazione oppure per la merenda.

È molto facile da fare e il suo sapore, reso ancora più unico dalla scorza di limone, conquista sia grandi che bambini. Scopriamo insieme come realizzare questo ciambellone da preparare in pochi minuti e personalizzare come preferite.

Ingredienti

  • 200 g di farina di riso
  • 100 g di amido di mais
  • 150 g di zucchero
  • 3 uova
  • 230 ml di latte
  • 80 ml di olio di semi
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • scorza di 1 limone
  • 1 pizzico di sale

Preparazione

Per preparare il ciambellone con farina di riso rompete le tre uova in una ciotola, aggiungete lo zucchero e lavorate i due ingredienti con le fruste elettriche per circa 10 minuti, fino ad ottenere un composto chiaro e spumoso (il suo volume dovrà triplicare).

Successivamente, aggiungete al composto ottenuto il latte e l’olio di semi a filo e continuate a lavorare l’impasto con le fruste. Fatto questo, aggiungete la farina di riso, l’amido di mais ed il lievito per dolci setacciandoli e mescolate ancora. Per ultimo, aggiungete il pizzico di sale e la scorza grattugiata di un limone. Incorporate questi ultimi due ingredienti con una spatola e il vostro impasto sarà pronto.

A questo punto non resta che imburrare e infarinare (con farina di riso o un’altra farina gluten free) uno stampo da 24cm e versate al suo interno il composto. Cuocete il vostro ciambellone a 180°C (forno statico) per circa 30 minuti. Passato il tempo necessario, fate la prova stuzzicadenti per verificare che il dolce sia cotto all’interno. Se così non fosse, lasciatelo cuocere qualche altro minuto.

Una volta pronto, lasciate raffreddare completamente il dolce e, successivamente, decorate con abbondante zucchero a velo la superficie.

Ciambellone con farina di riso

Conservazione

Se dovesse avanzare qualche fetta, conservatela in un contenitore ermetico per 2/3 giorni al massimo.

Federica Grilli

I consigli di Federica

Potete sostituire la farina di riso con una farina generica gluten free. Se avete intolleranze al lattosio, potete utilizzare anche un latte vegetale per realizzare questo dolce. Se non amate il limone, sostituitelo con scorza d'arancia oppure con della vaniglia, per dare un aroma diverso. L'amido di mais può essere sostituito con la fecola di patate.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!