Dolci   •   Torte

Torta Nua con crema pasticcera

La torta Nua è un dolce irresistibile, soffice e molto versatile dal momento che si può preparare in molte versioni diverse. Realizzata in questo caso con crema pasticcera sarà davvero buonissima. Scopriamo insieme come si prepara al meglio

Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La torta Nua è un dolce irresistibile per la colazione o la merenda: si tratta di una torta che può essere farcita con i ripieni più disparati (ricotta, marmellata, crema di nocciole..) ma la versione originale di questo famosissimo dolce prevede il ripieno di crema pasticcera.

La particolarità di questa torta poi, consiste nel non doverla farcire dopo la cottura, bensì prima: e tutto quello che serve è solo un cucchiaio! Vediamo quindi insieme come preparare la torta Nua con crema pasticcera.

Ingredienti

  • 4 uova
  • 200 g di zucchero
  • 1 pizzico di sale
  • 80 ml di olio di semi
  • 300 g di farina 00
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 130 ml di latte

Ingredienti per la crema pasticcera

  • scorza di 1 limone
  • 5 tuorli
  • 120 g di zucchero
  • 30 g di amido di mais
  • 400 ml di latte

Preparazione

Per prima cosa occorre preparare la crema pasticcera. E’ consigliabile infatti prepararla con largo anticipo in modo che abbia il tempo di raffreddarsi. Mettete quindi a scaldare il latte in un pentolino insieme alla buccia intera di un limone. A parte, in un altro pentolino versate i tuorli insieme allo zucchero e mescolate con una frusta. Aggiungete anche l’amido di mais con l’aiuto di un setaccio ed amalgamate tutti gli ingredienti.

Non appena il latte si sarà scaldato, rimuovete la buccia del limone e versate il latte a filo, continuando a mescolare. Ponete il pentolino sul fuoco e lasciate addensare la crema finchè il composto non avrà ripreso il bollore. Continuate a mescolare con un cucchiaio di legno per non far attaccare la crema sul fondo.

Torta Nua con crema pasticcera

Non appena la crema sarà pronta, trasferitela in una ciotola di vetro o ceramica e copritela con della pellicola a contatto, per evitare che si formi la pellicina. Passate quindi alla preparazione della torta.

Versate in una terrina le uova insieme allo zucchero, aggiungete il pizzico di sale e montate il tutto con le fruste elettriche. Dovrete ottenere un composto chiaro e spumoso. Aggiungete l’olio di semi a filo, la scorza grattugiata del limone e continuate ad amalgamare. Unite il lievito vanigliato alla farina e mescolate le polveri con un cucchiaio, quindi aggiungete anche queste al composto utilizzando un setaccio ed alternandole al latte.

Non appena il composto risulterà ben amalgamato, versatelo in uno stampo del diametro di 24 cm, imburrato ed infarinato. Prendete la crema pasticcera e distribuitela a cucchiaiate sulla superficie del composto, avendo cura di non trascurare i bordi.

Infornate a 180°C, in forno statico preriscaldato, per circa 40 minuti, o comunque finchè la torta non risulterà cotta con la prova dello stecchino. Lasciate raffreddare, spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.

Torta Nua con crema pasticcera

Conservazione

La torta Nua con crema pasticcera si conserva per al massimo 2-3 giorni.

Sanny Di Blasi

I consigli di Sanny

Vi consiglio di preparare la crema pasticcera un giorno prima e di riporla in frigo. Quando arriverà il momento di utilizzarla, basterà lavorarla energicamente con le fruste per qualche minuto. Per ottenere una torta più alta, utilizzate una teglia dal diametro di 22 cm mentre per una versione ancora più golosa, aggiungete delle gocce di cioccolato alla crema pasticcera.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!