Cornettini di pasta frolla alle mandorle

Sfiziosi grazie alla loro forma di cornetto ma soprattutto buonissimi e super profumati, questi dolcetti alle mandorle saranno letteralmente irresistibili. Scopriamo insieme, passo dopo passo, come prepararli

Cornettini di pasta frolla alle mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I cornettini di pasta frolla alle mandorle sono dei deliziosi biscottini a forma di cornetto, creati con una pasta frolla molto profumata alle mandorle.

Sono dei dolcetti molto semplici da realizzare e anche molto divertenti, se per caso voleste crearli insieme ai vostri bambini per trascorrere un pomeriggio diverso. Ottimi da gustare a colazione o a merenda, sono anche da inzuppare e restano bene intatti, perfetti anche da offrire ai vostri ospiti accompagnandoli ad una bella tazza di tè o caffè.

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo.

Ingredienti

  • 150 g di farina 00
  • 150 g di farina di mandorle
  • 120 g di zucchero
  • 2 uova
  • 130 g di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato

Preparazione

Realizzate i cornettini di pasta frolla alle mandorle partendo dalla pasta frolla alle mandorle. Nella vostra planetaria o in una ciotola, se volete impastare a mano, versate lo zucchero e il burro freddo a tocchetti. Impastate creando una massa solida.

Ora unite due uova piccole, mescolate bene per incorporarle e pian piano aggiungete la farina di mandorle, impastando energicamante. A questo punto unite il cucchiaino di lievito, la bustina di vanillina e la farina doppio zero, continuando ad impastare energicamente fino a creare un impasto sodo e liscio.  Avvolgete questo panetto nella pellicola e riponetelo in frio per 15 minuti.

Trascorso questo tempo, riprendete il panetto e posizionatelo su una spianatoia leggermente infarinata. Ora, dividete questo panetto in 2 parti uguali e col mattarello stendeteli ricavando due dischi con uno spessore di circa 3-4 mm.

Prendete un coltello od una rotella e tagliate ognuno di questi dischi di frolla formando dei triangoli, dovete fare dei tagli da una parte all’altra del cerchio (un taglio lungo a metà in orizzontale, poi un altro  in verticale e avrete ricavato 4 triangoli, poi tagli obliqui etc etc). Prendete un triangolino e dovete arrotolarlo dalla base fino alla punta.

Ripetete questa operazione per ogni trinagolino dopodichè posizionateli su una teglia rivestita di carta forno.  Infornate a 180°C per circa 15-20 minuti in forno preriscaldato statico o ventilato. Sfornate, lasciate freddare e servite.

Cornettini di pasta frolla alle mandorle

Conservazione

I cornettini si conservano in una scatola di latta o un porta biscotti per circa 5 giorni.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Per realizzare i cornettini di pasta frolla alle mandorle potete utilizzare le dosi a vostro piacere se volete ottenere un gusto alle mandorle più intenso o meno. Potete fare 200 g di farina di mandorle e 100 g di 00, oppure viceversa, l'importante è che il totale sia 300 g. Potete usare burro senza lattosio o margarina, arricchire con pezzi mandorle o cioccolato a pezzetti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!