Biscotti morbidi alle mandorle

I biscotti alle mandorle sono molto golosi e profumati e risultano sempre amatissimi. Prepararli, però, è molto semplice. I biscotti morbidi alle mandorle avranno una marcia in più data dalla loro consistenza molto morbida e pastosa. Scopriamo insieme come si preparano passo dopo passo

Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

I biscotti morbidi alle mandorle sono una piccola ghiottoneria che può essere gustata in qualsiasi momento della giornata. Ideali sia a colazione che per merenda, ben figureranno davanti ad una tazza di latte, di tè o di caffè.

Croccanti all’esterno e soffici all’interno, saranno particolarmente apprezzati da chi ama gli amaretti, o più in generale tutte le preparazioni a base di pasta di mandorla. I biscotti alle mandorle sapranno stupire grazie al loro aspetto molto semplice, ma allo stesso tempo raffinato. Ecco la ricetta.

Ingredienti

  • 125 g di farina 00
  • 50 g di zucchero
  • 30 g di farina di mandorle
  • 30 g di burro
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • 5 gocce di aroma alle mandorle
  • 50 ml di acqua
  • 1 uovo
  • 1 pizzico di sale

Ingredienti per decorare

  • 40 g di zucchero
  • 40 g di zucchero a velo

Preparazione

Per preparare i biscotti morbidi alle mandorle, iniziate scogliendo il burro a bagnomaria, quindi lasciatelo raffreddare.

In una ciotola montate un uovo con lo zucchero e un pizzico di sale, fino ad ottenere una spuma chiara. Aggiungete il burro sciolto, 50 ml d’acqua e 1/2 cucchiaino di aroma di mandorle, montando bene il tutto. A questo punto unite la farina tipo 00, la farina di mandorle e il lievito per dolci. Successivamente amalgamate bene tutti gli ingredienti. Infine coprite l’impasto con la pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per circa 3 ore.

Trascorso questo lasso di tempo, tirate l’impasto dal frigo e iniziate a formare i biscotti, prendendo di volta in volta circa 30 g di composto. Con le mani bagnate, modellate delle palline che poi andrete ad appiattire, formando dei biscotti di forma sferica. Una volta realizzati, passateli prima nello zucchero semolato e poi nello zucchero a velo. 

Adagiateli quindi su di una leccarda foderata con della carta da forno, ad un paio di centimetri di distanza tra di loro. Infornate i biscotti in forno statico preriscaldato a 180°C per 15 minuti (in forno ventilato preriscaldato a 175°C per circa 12-15 minuti) e sfornateli lasciandoli raffreddare su di una gratella. I biscotti sono ora pronti per essere gustati.

Biscotti morbidi alle mandorle

Conservazione

I biscotti morbidi alle mandorle si conservano per al massimo 7 giorni in un contenitore ermetico.

Magdalena Brudnowska

I consigli di Magdalena

Con le dosi indicate si ottengono circa 10 biscotti. Potete aromatizzate l’impasto con la scorza di un limone o di una arancia. La farina di mandorle può essere preparata frullando a sabbia le mandorle senza buccia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!