Cremolata con banane e ricotta

La cremolata con banane e ricotta è una variante della classica cremolata siciliana con frutta fresca di stagione. Ecco la ricetta

Cremolata con banane e ricotta
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Ottima e golosa la cremolata con banane e ricotta sarà perfetta per le giornate più calde dell’estate in cui non si ha voglia di realizzare dolci che necessitino l’uso del forno.

Si tratta di una variante della classica cremolata di frutta siciliana, resa in questo caso ancora più golosa e cremosa dalla presenza della ricotta.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo dolce al cucchiaio. 

Ingredienti

  • 3 banane
  • 500 g di ricotta di pecora
  • 200 g di zucchero
  • 2 cucchiai di miele di acacia
  • 600 ml di acqua
  • succo di 1/2 limone
  • q.b. di granella di pistacchi

Preparazione

La cremolata con banane e ricotta è molto semplice da preparare.

Bisogna innanzitutto scegliere delle banane mature ma sode per avere un risultato davvero perfetto. Mettete l’acqua in un pentolino insieme allo zucchero e lasciatelo sciogliere con la fiamma bassa e mescolando spesso.

Sbucciate intanto le banane, tagliatele a pezzi e inseritele nel boccale del frullatore ad immersione. Unite la ricotta e cominciate a frullare riducendo la frutta in morbida crema. Spremerte il mezzo limone e aggiungetelo alla banana. Mettete anche il miele e frullate ancora un poco.

Il miele serve a non far ossidare la frutta ed il limone a mantenerla bianca. Quando lo sciroppo sarà pronto lasciartelo raffreddare e poi versatevi la purea di frutta. Amalgamate molto bene tra loro gli ingredienti e travasate la crema nel contenitore da riporre nel freezer. Meglio se fosse di alluminio o acciaio, ma va bene anche di plastica.

Riponete nel freezer e ogni 30 minuti mescolare per rompere i cristalli di ghiaccio. Dopo circa 2 ore la cremolata sarà pronta.

Versare nei bicchieri e decorare con granella di zucchero. Volendo accompagnare anche con cannoncini di wafer o con del cioccolato grattugiato al momento di servire. 

In alternativa potete preparare un frappè al cioccolato o un frappé alla fragola.

Cremolata con banane e ricotta

Conservazione

La cremolata con banane e ricotta si conserva per alcuni giorni.

Vincenzina Rocchella

I consigli di Vincenzina

E' molto buona, acquista una consistenza molto simile al gelato e credo proprio che la preparerò ancora, anche con altri gusti. Noi l'abbiamo gradita e gustata per merenda, rinfrescandoci anche, visto il caldo afoso che ancora non ci abbandona. Accompagnatela con i biscottini classici, quelli piccoli e secchi per gelati.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!