Dolci   •   Al cucchiaio   •   Light

Tiramisù al limone light

Il tiramisù al limone light è un dolce con un basso contenuto di grassi ma con un sapore corposo che conquisterà tutti. Ecco la ricetta

Tiramisù al limone light
Difficoltà
Preparazione
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il tiramisù al limone light ha non soltanto un sapore leggero e fresco ma anche meno calorie rispetto alla ricetta classica con mascarpone.

La preparazione è molto semplice e segue la classica ricetta del tiramisù ma in questo caso a fare al differenza saranno gli ingredienti utilizzati che cercano di limitare al minimo le calorie e gli zuccheri presenti all’interno del dolce.

In questo modo potrete concedervi una fetta di tiramisù al limone ogni volta che vorrete senza perdere i risultati ottenuti dopo una dieta . Sarà perfetto anche per chi deve limitare il consumo di zuccheri e grassi.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un ottimo tiramisù al limone light.

Ingredienti

  • 300 g di savoiardi
  • 250 g di ricotta light
  • 250 g di panna vegetale
  • 50 g di zucchero
  • 2 uova
  • 20 g di burro

Ingredienti per la bagna

  • 50 ml di succo di limone
  • q.b di scorza di limone
  • 50 g di zucchero
  • 60 ml di acqua

Preparazione

Per iniziare la preparazione del tiramisù al limone light dovete partire dalla crema.

Come prima cosa prendete il limone e grattugiatene prima la buccia ed estraetene dopo il succo, filtrandolo per eliminare eventuali impurità. versate la scorza di limone nel succo di limone e lasciate riposare.

A parte lavorate i tuorli con lo zucchero per circa 10 minuti così da formare una crema ben areata a cui dovrete aggiungere il succo di limone, privato delle scorza. Continuate a lavorare e trasferite in un pentolino a fiamma bassa per far addensare. Aggiungete il burro e coprite con pellicola a contatto lasciando da parte a freddare.

Solo quando la crema al limone sarà ben fredda potrà essere messa in frigorifero a compattarsi. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della bagna. In un pentolino portate acqua, zucchero e scorza di limone e sfiorare il bollore. A questo punto eliminate la scorza, aggiungete il succo di limone e lasciate da parte ad intiepidire.

Tiramisù al limone light

Riprendete al vostra crema al limone ed aggiungetevi la ricotta light. Amalgamate il tutto con delicatezza e fermatevi sono quando avrete ottenuto un risultato perfetto. Adesso prendete la vostra panna vegetale con basso contenuto di grassi e montatela a neve ed aggiungetene metà alla crema appena preparata con movimenti delicati dall’alto verso il basso.

Adesso che la crema è pronta non vi resta che passare alla composizione vera e propria del vostro tiramisù light al limone. Create un primo strato di savoiardi e bagnateli con la bagna al limone preparata prima. Stendete adesso un primo strato di panna e poi uno di crema al limone e proseguite in questo modo fino a quando avrete terminato gli strati ultimando il dolce con uno strato di crema al limone.

A questo punto decidete se decorare con della scorza di limone e mettete in frigorifero per almeno 3-4 ore prima di servire ai vostri ospiti. Il tempo di riposo varia in base a quanto volete che i vostri savoiardi siano consistenti. Se preferite che siano più croccanti fate riposare solo un paio d’ore mentre se volete un risultato più omogeneo lasciate riposare anche tutta la notte così che i savoiardi si ammorbidiscano per bene.

In alternativa potete preparare un tiramisù light o una torta all’acqua, saporita ma leggera al tempo stesso.

Tiramisù al limone light

Conservazione

Il tiramisù al limone light si conserva per 2-3- giorni in frigorifero all’interno di un contenitore ermetico oppure sotto una campana di vetro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Se volete dare una nota di sapore ancora più decisa al vostro dolce potete utilizzare per la bagna del limoncello al posto del succo di limone. Potete decorare anche con delle scaglie di cioccolato bianco se lo gradite. Servito in una coppa il vostro tiramisù al limone sarà ottimo anche per occasioni più particolari.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!