Crostata a strati con marmellata

Una buona crostata mette sempre tutti d'accordo. Questa versione a strati con marmellata alterna strati di pasta frolla a della marmellata di amarene. Una ricetta semplice ma davvero deliziosa. Vediamo come procedere

Crostata a strati con marmellata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata a strati con marmellata è un dolce delizioso formato da tanti strati di pasta frolla alternati da una dolcissima marmellata di amarene.

E’ un’alternativa alla solita crostata ed è veramente golosa e ottima per la colazione o la merenda accompagnata da un bicchiere di succo di frutta o da un frullato ma anche per una festa a scuola o per un compleanno speciale. Vediamo come realizzarla al meglio ed alcuni consigli.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 130 g di burro
  • 2 uova
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 vasetto di marmellata di amarene
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Ecco la ricetta per preparare insieme la crostata a strati con marmellata. Prima di tutto, preparate la pasta frolla quindi versate la farina nella ciotola della planetaria insieme al burro a temperatura ambiente e impastate.

Una volta ottenuto un composto sabbioso, aggiungete lo zucchero, le uova e la bustina di vanillina. Continuate ad impastare e una volta ottenuto un panetto liscio, ricopritelo con la pellicola e mettete in frigo per 30 minuti.

Crostata a strati con marmellata

Passato il tempo di riposo, stendete la pasta frolla su un piano infarinato. Foderate uno stampo per crostate imburrato e infarinato e fate uno strato di marmellata di amarene. Stendete la pasta frolla e formate un disco grande più o meno quanto il vostro stampo e ricoprite il ripieno.

A questo punto, fate un altro stato di marmellata, poi stendete la pasta frolla rimanente e con l’aiuto della griglia per crostate a cuori formate la copertura per la vostra crostata (se non ce l’avete formate le classiche strisce). Ricoprite la crostata e contornatela con i cuoricini. Infornate a 180°C per circa 40 minuti.

Una volta cotta lasciatela raffreddare per bene e cospargetela di zucchero a velo.

Crostata a strati con marmellata

Conservazione

La crostata a strati con marmellata si conserva per 2-3 giorni al massimo.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare questa crostata con qualsiasi ripieno per esempio con la crema pasticcera, con la nutella o con la marmellata di qualsiasi altro gusto. Questa crostata è ottima per la colazione o la merenda accompagnata da un buon caffè o un succo di frutta.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!