Dolci   •   Crostate

Torta pasticciotto con crema e marmellata

Il pasticciotto leccese è un grande classico del Salento, che sa conquistare con il suo guscio croccante e il ripieno cremoso. Questa torta pasticciotto ne riprende tutto il sapore originale ma lo arricchisce grazie alla presenza della marmellata di amarene. Scopriamo passo dopo passo come procedere

Torta pasticciotto con crema e marmellata
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Il pasticciotto leccese è un dolce tipico della città di Lecce e del Salento in generale. La torta pasticciotto con crema e marmellata ne riprende il sapore originale ma lo arricchisce con la marmellata di amarene. Il risultato è un dolce veramente delizioso che viene servito per la colazione e non solo nella versione monoporzione.

Scopriamo insieme come procedere passo dopo passo per ottenere un risultato davvero perfetto che saprà stupire i vostri commensali.

Ingredienti per la frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 130 g di burro
  • 2 uova
  • q.b di scorza di limone
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per la crema

  • 250 g di latte intero
  • 125 g di zucchero
  • 2/3 tuorli
  • 25 g di farina 00
  • 25 g di burro
  • 1 bicchierino di limoncello

Ingredienti per farcire

  • 1 vasetto di marmellata di amarene
  • 15/20 amarene
  • q.b di zucchero a velo

Preparazione

Per prearare insieme la torta pasticciotto con crema e marmellata, prima di tutto, preparate la pasta frolla, quindi lavorate il burro con lo zucchero, poi aggiungete le uova, la scorza di limone grattugiata, la bustina di vanillina ed incorporate un po’ alla volta la farina.

Una volta amalgamati per bene gli ingredienti, formate una panetto, copritelo con la pellicola e mettetelo in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo, preparate la crema pasticcera, quindi in un pentolino, aggiungete il latte, il burro e la vanillina e portate il tutto a sfiorare il bollore. In una ciotola, lavorate i tuorli con lo zucchero poi aggiungete la farina setacciata e mescolate per bene il tutto. A questo punto, unite i due composti, mescolate,  trasferite sul fuoco e cuocete la crema fin quando non si addensa .

Una volta pronta, lasciatela raffreddare poi aggiungete il limoncello e mescolate. Stendete la pasta frolla su un piano infarinato ,sistematela in una teglia imburrata ed infarinata e tagliate la pasta frolla in eccesso. Fate uno strato con la marmellata di amarene, poi uno di crema e ricoprite con le amarene.

Stendete la restante pasta frolla, ricoprite la crostata e cuocete in forno a 180°C per circa 45/50 minuti.

Una volta cotta lasciatela raffreddare, spolverizzate con lo zucchero a velo e servite.

Torta pasticciotto con crema e marmellata

Conservazione

La torta pasticciotto con crema e marmellata si conserva per al massimo 2-3 giorni.

Mary Coppola

I consigli di Mary

Potete preparare la pasta frolla un giorno prima e lasciarla riposare in frigo, stessa cosa vale per la crema pasticcera. Se non gradite il limoncello potete aggiungere un altro liquore o semplicemente l'aroma limone. Questa crostata è perfetta per la colazione, la merenda o da servire come dessert dopo pranzo o cena.

Altre ricette interessanti
Commenti
Caterina Perna
Caterina Perna

24 gennaio 2019 - 10:25:29

davvero bravissimaaa

0
Rispondi