Crostata ciliegie e mandorle

La crostata ciliegie e mandorle è un dolce semplice da preparare ma amatissimo da tutti. Ecco la ricetta

Crostata ciliegie e mandorle
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata ciliegie e mandorle è un dolce dal sapore molto fresco, dai colori vividi ed invitanti e soprattutto perfetta per la stagione estiva in cui le ciliegie sono di stagione ed hanno un sapore davvero irresistibile.

La preparazione è molto semplice e ricorda quella classiche delle crostata ma in questo caso si procederà alla realizzazione di due strati di pasta e la superficie verrà cosparsa con delle lamelle di mandorle. Il risultato è davvero incredibile.

Vediamo, quindi, insieme come preparare questo dolce delicato ma saporito al tempo stesso, ideale per la colazione o per la merenda di tutta la famiglia.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di burro
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 uova
  • 1 pizzico di sale
  • 1 bustina di vanillina

Ingredienti per farcire

  • 250 g di marmellata di ciliegie

Ingredienti per decorare

  • q.b di latte
  • q.b di mandorle

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crostata ciliegie e mandorle dovete partire dalla preparazione della pasta frolla.

Come prima cosa dovrete mettere insieme in un mixer la farina ed il burro, che deve essere ben freddo e ridotto in tocchetti. Fate andare per qualche minuto fino a raggiungere una consistenza ben sabbiosa.

A questo punto potete trasferire il tutto su piano di lavoro, formare una fontana ed al centro aggiungere tutti gli altri ingredienti. Non dovrete fare altro che impastare con le mani fino ad ottenere una consistenza ben compatta ed omogenea. Potete utilizzare per questa operazione anche un robot da cucina. La consistenza che dovrete ottenere sarà omogenea e compatta ma soda al tempo stesso. Non lavorate troppo al ungo al pasta frolla in questa fase perché altrimenti il calore delle vostre mani farebbe sciogliere troppo il burro e il vostro impasto risulterebbe ingestibile.

Riducete la pasta in una palla, avvolgete con della pellicola trasparente e mettete a riposare in frigorifero per circa mezzora. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della marmellata di ciliegie se avete intenzione di prepararla da voi oppure potete utilizzarne una già pronta.

Crostata ciliegie e mandorle

Composizione della crostata

Quando la pasta frolla avrà riposato perfettamente non dovrete fare altro che dividerla in due parti più o meno uguali e stenderne la prima metà fino allo spessore desiderato. Spostate la pasta su una teglia e bucherellate tutta la pasta con i rebbi di una forchetta. Adagiate uno strato abbondante di marmellata di ciliegie e coprite con l’altro strato di pasta frolla che avrete nel frattempo realizzato.

Fate attenzione ai bordi che andranno sigillati perfettamente. Quando sarete sicuri di aver ottenuto un risultato perfetto potete spennellare la superficie della vostra crostata di ciliegie con del latte o con un un tuorlo ed un cucchiaio di latte e cospargere tutto con le lamelle di mandorle.

La vostra crostata ciliegie e mandorle sarà pronta per essere messa in forno preriscaldato a 180°C per circa 40 minuti o fino quando sarà ben dorata in superficie. Una volta pronta sfornatela e fatela freddare completamente prima di servirla ai vostri ospiti.

In alternativa potete servire una torta ricotta e ciliegie o una crostata di ciliegie, semplice ed amatissima sempre da tutti, grandi e bambini.

Crostata ciliegie e mandorle

Conservazione

La crostata ciliegie e mandorle si conserva per 2-3 giorni sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico. Il giorno dopo sarà ancora più buona perchè tutti i sapori si fonderanno tra loro.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete rendere il sapore della vostra crostata ancora più intenso sostituendo parte della frina 00 con della farina di mandorle. Il risultato sarà ancora più buono. Potete sostituire la marmellata di ciliegie con della marmellata di un altro gusto a seconda degli abbinamenti che più preferite. In ogni modo il risultato sarà ottimo!

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!