Crostata con crema al cioccolato fondente

La crostata al cioccolato è un vero classico apprezzato da tutti. In questa variante con crema al cioccolato fondente sarà ancora più golosa ed accattivante. Scopriamo la ricetta

Crostata con crema al cioccolato fondente
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La Crostata con crema al cioccolato fondente è un dolce super goloso e facile da preparare, con base di pasta frolla farcita con ripieno di cioccolato fondente.

Il ripieno di cioccolato fondente molto facile da realizzare e con pochi ingrendienti realizzerete una farcitura perfetta anche per altri dolci. Perfetta per una merenda super golosa o un fine pasto che vi farà innamorare al primo morso. Una pasta frolla morbida grazie alla fecola di patate che rendono questo dolce perfetto per grandi e piccini. Vediamo come si prepara questo dolce.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 250 g di farina 0
  • 80 g di fecola di patate
  • 100 g di zucchero
  • 100 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 cucchiaino di lievito vanigliato
  • q.b di acqua

Ingredienti per la crema al cioccolato

  • 125 g di latte intero
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 50 g di zucchero
  • 25 g di farina 0
  • 15 g di burro

Preparazione

Per realizzare la crostata con crema al cioccolato fondente iniziate dal preparare la pasta frolla. Prendete una ciotola e unite gli ingredienti secchi che sono: Farina 0, la fecola di patate, lo zucchero semolato, il lievito per dolci e mescolate tutto.

Nella ciotola create un buco, ponete il burro ammorbidito a pezzetti e amalgamate tutti gli ingredienti con l’aiuto delle mani creando un composto sabbioso. Aggiungete l’uovo e l’acqua fredda nella quantità giusta per avere un composto dalla consistenza perfetta.

Lavorate il vostro impasto in una spianatoia infarinata fino a quando non si ottiene un’impasto morbido e liscio. Create una palla e avvolgete il vostro panetto in una pellicola per alimenti. Lasciatelo riposare per un’ora in frigorifero.

Mentre la pasta frolla riposa in frigorifero preparate la farcitura con cioccolato fondente. Tritate il cioccolato fondente in pezzetti non troppo grandi e di dimensione simile. In un pentolino mettete il cioccolato fondente a pezzetti, lo zucchero, la farina e fatelo sciogliere a fuoco dolce mescolando con una spatola da cucina.

Dopo pochissimo si rapprenderà formando una palla, aggiungete il latte a filo poco per volta aspettando che il latte messo in precedenza venga assorbito. Continuate a mescolare a fuoco dolce fino all’esaurimento di tutti gli ingredienti e si crei una crema senza grumi, densa e liscia. Togliete il pentolino dal fuoco, aggiungete il burro e mescolate fino a che gli ingredienti non si saranno amalgamati.

Crostata con crema al cioccolato fondente

Coprite con una pellicola per alimenti a contatto, per evitare che la crema formi una pellicina e fatela riposare in frigorifero un’ora, avendo cura di mescolare ogni tanto con una spatola. Passata un’ora prendete la pasta frolla e stendetela su un piano infarinato con l’aiuto di un mattarello fino ad ottenere uno strato con uno spessore di 4mm circa.

Prendete unno stampo per crostata, imburratelo e infarinatelo. Con l’aiuto del mattarello sollevate la pasta frolla, adagiatela nello stampo da crostata e fatela aderire bene. Eliminate la pasta frolla in eccesso passando il mattarello sulla superficie dello stampo. Bucherelleta con i rebbi di una forchetta la base della pasta frolla. Prendete la vostra farcitura dal frigorifero, mescolate bene e versatela nel guscio della crostata fino ad arrivare a 7 mm sotto al bordo.

Distribuite e livellate la crema di cioccolato fondente su tutta la superficie. Con la pasta frolla in eccesso create i vostri decori con l’aiuto di una taglia biscotti. Prendete la crostata e ricopritela con le vostre decorazioni. Fate riposare in frigorifero per 15 minuti e intanto accendete il forno per farlo riscaldare a 180°C in modalità statica.

Mettete in forno a 180°C per 35 minuti o fino a quando sarà dorata. Fate raffreddare la vostra crostata con cioccolato fondente e sformatela.

Conservazione

La crostata con crema al cioccolato fondente si conserverà per 2-3 giorni.

Marisa Trionfante

I consigli di Marisa

Potete al posto della cioccolata fondente mettere la marmellata o crema di nocciole. Nel caso avanzasse della pasta frolla potete conservarla in frigorifero per 4 giorni o in freezer per 3 mesi, avvolta in una pellicola per alimenti. La pasta frolla in eccesso è perfetta per preparare dei buonissimi biscotti per la colazione.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!