Dolci   •   Crostate

Crostata con crema al limone e ricotta ed amarene

La crostata con crema al limone e ricotta ed amarene, è un dolce delizioso, semplice da preparare ed è perfetto per ogni occasione a partire dalla colazione.

Crostata con crema al limone e ricotta ed amarene
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Per preparare la crostata con crema al limone e ricotta ed amarene ho realizzato una croccante e profumatissima pasta frolla e l’ho farcita con un ripieno delizioso di crema al limone e ricotta e poi ho completato il tutto con le amarene che non guastano mai.

Cosa aspettate a provarla? Ecco come ho preparato la crostata con crema al limone e ricotta ed amarene.

Ingredienti

  • 300 g di farina 00
  • 150 g di zucchero
  • 130 g di burro
  • 2 uova
  • q.b di scorza di limone
  • 1 bustina di vanillina
  • 250 ml di latte intero
  • 125 g di zucchero
  • 3 tuorli
  • 25 g di farina 00
  • 25 g di burro
  • 1 bicchierino di limoncello
  • 250 g di ricotta
  • q.b di amarene

Preparazione

Ecco la ricetta per preparare la crostata con crema al limone e ricotta ed amarene: prima di tutto, preparate la pasta frolla, quindi versate la farina a fontana su un piano di lavoro, aggiungete il burro a cubetti e lavorate il tutto fino ad ottenere un composto sabbioso. Aggiungete lo zucchero, le uova, la scorza di limone grattugiata, la bustina di vanillina, impastate e formate una panetto. Copritelo con la pellicola per alimenti e mettetelo in frigo per circa 30 minuti.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera al limone quindi in un pentolino, aggiungete il latte, il burro, la scorza di limone, la vanillina e portate il tutto a sfiorare il bollore. Mescolate in una ciotola i tuorli con lo zucchero poi aggiungete la farina setacciata e  continuate a mescolare.

Aggiungete il latte a filo e continuate a mescolare poi trasferite il tutto in un pentolino sul fuoco e cuocete la crema fin quando non si addensa. Lasciatela intiepidire, poi aggiungete il bicchierino di limoncello, la ricotta e mescolate con una spatola fino ad ottenere una crema liscia.

Stendete la pasta frolla e foderate uno stampo per crostata imburrato ed infarinato. Farcite con la crema, aggiungete le amarene poi, stendete la restante pasta frolla e con l’aiuto di una griglia per crostate, formate la griglia ed adagiatela sulla crema oppure realizzate delle semplicissime strisce.

Cuocete la corstata in forno a 180° per 40 minuti. Una volta pronta, lasciatela intiepidire, sistematela in un piatto da portata e servite.

Conservazione

La crostata con crema al limone e ricotta ed amarene si conserva perfettamente 2-3 giorni sotto una campana di vetro

Mary Coppola

I consigli di Mary

Questa crostata è perfetta per qualsiasi occasione, a partire dalla colazione. Per prepararla vi consiglio di utilizzare la ricotta di fuscella. Se non gradite le amarene potete ometterle. Potete preparare la crema ed anche la pasta frolla il giorno prima e conservare il tutto in frigo.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!