Crostata con crema al succo di limone

Una crostata fatta in casa è sempre una grande soddisfazione perchè piace a tutti, ai grandi ma anche ai più piccoli. In questo caso la farcitura viene realizzata con una crema pasticcera fatta con succo di limone. Il risultato? Un dolce profumato e dal gusto fresco irresistibile. Vediamo come si prepara

Crostata con crema al succo di limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
5 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Chi non ama le crostate e il profumo di limone? Questa è una crostata ricca di gusto, creata con una fragrante pasta frolla profumata al limone e una crema pasticcera realizzata con succo di limone; un solo morso per andare in estasi!

Semplice da realizzare, la crostata con crema al succo di limone sarà amata da tutti per il suo gusto intenso e profumato. Ideale da preparare per la colazione o una bella merenda in compagnia. Vediamo come si prepara.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 350 g di farina 00
  • 100 g di zucchero
  • 2 uova
  • 75 g di olio di semi di mais
  • 8 g di lievito vanigliato
  • scorza di 2 limoni

Ingredienti per la crema

  • 400 g di latte
  • 5 cucchiai di zucchero
  • succo e scorza di 2 limoni
  • 2 tuorli
  • 65 g di amido di mais

Ingredienti per spolverizzare

  • q.b di zucchero a velo

Crostata con crema al succo di limone

Preparazione

Iniziate la preparazione della crostata con crema al succo di limone creando la pasta frolla: in una ciotola mescolate l’olio, lo zucchero e le uova amalgamando bene tutti gli ingredienti. Aggiungete la scorza grattugiata di limone, poi la farina poco per volta ed impastate. Aggiungete il lievito e continuate fino a creare un panetto liscio e morbido. Coprite con un canovaccio e lasciate riposare.

Preparate ora la crema al succo di limone. Munitevi di un pentolino e versate il latte, il succo fresco spremuto dai limoni; in una ciotolina montate i tuorli con l’amido e i cucchiai di zucchero, versate poi questa cremina nel pentolino e mescolate per far sciogliere il tutto. Aggiungete ora le scorze dei limoni e fate addensare a fiamma bassa mescolando delicatamente fino creare una crema liscia senza grumi. Spegnete e lasciate freddare.

Stendete la frolla con un mattarello, scegliete uno stampo di medie dimensioni, imburrate ed infarinate (oppure spray staccante o carta forno) e con la frolla stesa ricoprite la base e i bordi. Bucherellate il fondo, aggiungete la crema di limone (togliete le scorze). Con la restante frolla ricoprite la crostata con delle strisce o come più vi piace.

Fate cuocere a 180°C in forno preriscaldato statico o ventilato per circa 35 minuti. Una volta cotta, sfornate e lasciatela freddare dentro la teglia almeno per un’ora, trasferitela su un piatto da portata e spolverate con zucchero a velo.

Crostata con crema al succo di limone

Conservazione

La crostata con crema al succo di limone si conserva per al massimo 3 giorni sotto una campana di vetro.

Fabiana Postorino

I consigli di Fabiana

Potete creare questa crostata con qualsiasi tipo di frolla vi piaccia, utilizzando la farina che preferite. Per la crema usate sia latte intero che latte parzialmente scremato o senza lattosio. Realizzate in caso classica crema pasticcera aggiungendo solo la scorza di limone. Io ho conservato questa crostata in frigo che rende la crema simile ad un budino.

Altre ricette interessanti
Commenti
Gloria La Barbera
Gloria La Barbera

03 settembre 2018 - 20:29:35

Deve essere buonissima ♥

0
Rispondi
Gloria La Barbera
Fabiana Postorino

04 settembre 2018 - 08:53:44

sii.. provala! <3

0