Crostata con ganache al cioccolato e lamponi freschi

La crostata con ganache al cioccolato e lamponi freschi è un dolce semplice ma particolare al tempo stesso, con un contrasto cromatico che lo rende davvero bellissimo. Ecco la ricetta

Crostata con ganache al cioccolato e lamponi freschi
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata con ganache al cioccolato e lamponi freschi è perfetta per coloro che amano il cioccolato: è gustosa, dolce, morbida e nel contempo croccante.

E’ un dessert fresco e perfetto per concludere pranzi estivi. Il guscio di pasta frolla al cacao contiene una lucida ganache al cioccolato fondente e la decorazione è costituita da lamponi disposti a raggiera, che danno una giusta acidità, un tocco di colore brillante e conferiscono alla torta un aspetto molto elegante.

La sua preparazione è facile e veloce: la frolla può essere anche realizzata il giorno prima e conservata in frigorifero. Vediamo, quindi, insieme come prepararla ed alcuni consigli utili.

Ingredienti per la pasta frolla al cacao

  • 250 g di farina 00
  • 2 uova
  • 50 g di cacao in polvere
  • 150 g di burro
  • 10 g di lievito vanigliato
  • 125 g di zucchero

Ingredienti per la ganache al cioccolato fondente

  • 200 g di panna
  • 200 g di cioccolato fondente

Ingredienti per decorare

  • q.b di lamponi

Preparazione

Per realizzare la crostata con ganache al cioccolato e lamponi freschi iniziate con il preparare la pasta frolla al cacao: amalgamate il burro a temperatura ambiente con lo zucchero, poi unite la farina, precedentemente setacciata con il cacao amaro e al lievito, ed infine le uova. Impastate fino a quando ottenete una palla, avvolgetela nella pellicola trasparente e lasciatela riposare in frigorifero per 30 minuti.

Riprendete la pasta frolla e stendetela di uno spessore di circa 5 mm, ponetela in uno stampo precedentemente imburrato e infarinato (in questo caso una teglia da crostate di diametro 20 cm) e bucherellatela. Cuocete il guscio di pasta frolla in forno statico a 180° per 25 minuti circa (dipende dal proprio forno) e lasciatela poi raffreddare completamente.

Nel frattempo dedicatevi alla ganache al cioccolato fondente. Mettete in un tegame la panna e portatela quasi ad ebollizione a fuoco basso. Togliete dal fuoco il tegame e aggiungete il cioccolato fondente a pezzi continuando a mescolare con una frusta fino a quando la ganache da liquida diventa solida. Ponetela infine in una ciotola e lasciatela raffreddare.

Lavate i lamponi e passate ora alla composizione della torta. Riprendete il guscio di pasta frolla e versateci all’interno la ganache al cioccolato, lasciatela solidificare leggermente e adagiatevi sopra i lamponi.

Riponete la torta in frigo così che la ganache si solidifichi del tutto. La torta è pronta da servire.

In alternativa potete servire una crostata con crema al cioccolato e lamponi o una crostata cocco e Nutella, semplice ma particolare al tempo stesso.

Conservazione

La crostata con ganache al cioccolato e lamponi freschi si conserva in frigorifero per 2-3 giorni coperta.

Silvia Bignardi

I consigli di Silvia

Per ottenere una ganache ancora più lucida utilizzate o il minipimer o il mixer a immersione per qualche secondo. Si otterrà così un effetto a specchio! Questa ganache è molto versatile, infatti si può utilizzare anche come farcitura oppure per decorare e glassare le torte. La pasta frolla consiglio di lasciarla minimo 30 minuti in frigorifero così che sia più facile da stendere e non si rompa nel posizionarla sulla teglia.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!