Crostata di ricotta, cioccolato e nocciole

Una buona crostata mette sempre tutti d'accordo perchè piace ai grandi ma anche ai più piccoli. In questa versione con ripieno di ricotta, cioccolato e nocciole sarà davvero straordinaria, super profumata e golosa e perfetta per terminare con gusto un pranzo

Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata di ricotta, cioccolato e nocciole è un buonissimo dolce da servire a fine pasto. Un involucro di pasta frolla croccante, con un interno cremoso e super goloso, fanno di questo dolce una prelibatezza. Sia grandi che piccini lo adoreranno e risulterà ancora più golosa della classica crostata di ricotta.

Il gusto delicato e morbido della ricotta si sposa alla perfezione con il gusto amaro del cioccolato e la croccantezza della granella di nocciole. Un tripudio di sapori che concquisterà tutti. Ideale anche da portare per una bella gita fuori porta.

Scopriamo insieme come si prepara e tanti consigli utili.

Ingredienti per la pasta frolla

  • 400 g di farina 00
  • 150 g di zucchero a velo
  • 2 uova
  • 1 tuorlo
  • 1/2 bustina di lievito vanigliato
  • 120 g di burro
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 fialetta di aroma limone

Ingredienti per il ripieno

  • 400 g di ricotta di pecora
  • 2 albumi
  • 80 g di zucchero
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 30 g di granella di nocciole

Crostata di ricotta, cioccolato e nocciole

Preparazione

Prima di tutto preparate la pasta frolla. In una ciotola mettete la farina setacciata insieme allo zucchero a velo. Unite le due uova intere con il tuorlo e mescolate bene con un mestolo di legno. Aggiungete anche la vanillina e il lievito e continuate a mescolare.

A questo punto dovrete ottenere un impasto granuloso, aggiungete una fialetta di aroma al limone, e amalgamate.  Rovesciate metà dell’impasto sulla spianatoia, sopra mettete il burro freddo a cubetti e ricoprite con il restante impasto. Con le mani amalgamate tutti gli ingredienti. Dovrete ottenere un bell’impasto morbido.

Coprite con pellicola e riponete in frigo per 30 minuti. Nel frattempo preparate il ripieno.

In una ciotola mettete la ricotta, aggiungete gli albumi (senza montare) e lo zucchero. Con una frusta elettrica mescolate bene per alcuni secondi. Prendete il cioccolato fondente e con un coltello tagliate tanti piccoli pezzetti o scagliette.

Unite il cioccolato all’impasto insieme alla granella di nocciole e mescolate bene con un mestolo a mano. Prendete una teglia del diametro di circa 20-22 centimetri, imburratela bene.

Prendete la frolla dal frigo,stendetene più della metà e rivestite lo stampo interamente, anche i bordi. Rovesciate all’interno della frolla l’impasto di ricotta preparato precedentemente, livellate con il mestolo, con la frolla rimasta create delle strisce per chiudere sopra la crostata. Con il tuorlo sbattuto spennellate la superficie della crostata e i bordi.

Mettete alcune nocciole intere sulla superficie del dolce. Infornate in forno caldo a 180°C per circa 30 minuti. Servite fredda.

Crostata di ricotta, cioccolato e nocciole

Conservazione

La crostata di ricotta, cioccolato e nocciole si conserva per 3 giorni sotto una campana di vetro.

Ombretta Orrù

I consigli di Ombretta

Se non avete ne voglia e ne tempo di tagliare il cioccolato fondente, potete tranquillamente usare anche le gocce di cioccolato fondente che vendono nei supermercati. Se preferite il cioccolato dolce potete usarlo ma a quel punto dovrete diminuire lo zucchero o risulterà troppo dolce. Va bene qualsiasi tipo di ricotta, sia di pecora che di mucca, ma con quella di pecora sarà sicuramente più saporita.

Altre ricette interessanti
Commenti
Maria Luisa Celotto
Maria Luisa Celotto

18 marzo 2019 - 12:06:30

E' un dolce molto facile e gustoso, da fare anche quando avanza un pò di pastafrolle e lo si vuole impiegare in modo veloce.

0
Rispondi
Maria Luisa Celotto
Ombretta Orrù

18 marzo 2019 - 22:04:29

Verissimo, ed è anche buonissimo

0