Crostata morbida con crema al limone

La crostata morbida con crema al limone è un dolce dal sapore fresco e dal profumo irresistibile. Perfetto per tante occasioni diverse. Ecco la ricetta

Crostata morbida con crema al limone
Difficoltà
Preparazione
Cottura
6 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata morbida con crema al limone è un dolce molto goloso, soffice e diverso rispetto alla classica crostata limone realizzata con la pasta frolla.

In questo caso, infatti, a fare da base sarà un impasto morbidp, che ricorda la consistenza di una classica torta, che verrà poi farcita con una delicatissima crema al limone. La preparazione è abbastanza semplice e vi consentirà di portare a tavola questo piccolo peccato di gola in tante occasioni diverse.

Vediamo, quindi, insieme come preparare un’ottima crostata morbida con crema al limone.

Ingredienti per la base

  • 4 uova
  • 200 g di farina 00
  • 80 g di burro
  • 160 g di zucchero
  • 1 bustina di vanillina
  • 1 bustina di lievito vanigliato

Ingredienti per la crema

  • 3 tuorli
  • 4 cucchiai di zucchero
  • 4 cucchiai di fecola di patate
  • 210 ml di latte
  • scorza di 1 limone

Preparazione

Per iniziare la preparazione della crostata morbida con crema al limone dovete partire dalla base, che dovrà poi cuocere in forno e freddarsi prima di passare alla farcitura.

Come prima cosa dovrete lavorare le uova con lo zucchero fino a quando avrete raggiunto una consistenza ben spumosa ed areata. Aggiungete quindi anche il burro, precedentemente sciolto a bagnomaria o lasciato per qualche secondo all’interno del microonde, quando questo ingrediente sarà stato amalgamato per bene al resto del composto potete aggiungere anche gli ingredienti secchi, ovvero farina, il lievito e la vanillina, che avrete setacciato per evitare la formazione di grumi.

Quando avrete ottenuto un composto ben omogeneo potete trasferirlo all’interno di quello che viene chiamato stampo furbo, che presenta una scanalatura alla base che vi consentirà, una volta capovolta la torta, di avere un incavo al centro per aggiungere la crema limone. Aggiungete quindi il composto all’interno dello stampo imburrato e infarinato e mettete in forno preriscaldato a 170°C per circa 35 minuti o fino a quando la torta sarà appena dorata.

Una volta pronto lo stampo andrà sfornato e la torta lasciata a raffreddare prima di capovolgerla su un piatto da portata. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema al limone.

Crema al limone

Mettete all’interno di un tegame il latte e portate a sfiorare l’ebollizione. Intanto montate i tuorli con lo zucchero e piano piano aggiungete anche la fecola. Quando il latte avrà raggiunto il bollore spegnete la fiamma ed aggiungete poco alla volta al composto preparato prima nella terrina. Amalgamate per bene il tutto e versate nuovamente il composto all’interno del pentolino, facendo andare a fiamma bassa per qualche minuto fino a quando avrete raggiunto la consistenza desiderata.

Aggiungete quindi anche la scorza di limone, amalgamate per bene il tutto ed a questo punto potete trasferire la crema in una ciotola, coprite con pellicola a contatto e lasciato da parte a freddare. A questo punto la crema è pronta per essere trasferita in frigorifero dove si compatterà e riposerà per almeno un’ora.

Passato questo lasso di tempo potete passare alla composizione della vostra crostata morbida con crema al limone.

Riprendete la base che ormai sarà ben fredda e coprite la scanalatura che si sarà venuta a creare al centro con la crema al limone, utilizzando se lo desiderate una sac à poche per realizzare delle decorazioni. A questo punto la crostata morbida con crema al limone andrà lasciata in frigorifero per almeno un paio d’ore prima di servirla ai vostri ospiti.

In alternativa potete preparare una crostata morbida mimosa o una crostata morbida alla frutta.

Crostata morbida con crema al limone

Conservazione

La crostata morbida con crema al limone si conserva per al massimo un paio di giorni in frigorifero sotto una campana di vetro o all’interno di un contenitore ermetico.

Fidelity Cucina

I consigli di Fidelity Cucina

Potete decidere di bagnare la base con un mix di acquae succo di limone per rendere il vostro dolce ancora più soffice. Decorate la superficie con della scorza grattugiata di limone così da dare una nota profumata e di colorante al vostro dolce. Il risultato sarà davvero perfetto e saprà stupire tutti.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!