Crostata morbida con crema al limone e fragole

Morbida, cremosa e dal profumo irresistibile questa crostata morbida. Sarà un dolce perfetto per la primavera e l'estate, ideale da servire in tantissime occasioni diverse. Ecco la ricetta e tanti consigli utili per un risultato perfetto

Crostata morbida con crema al limone e fragole
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La crostata morbida è una torta velocissima, senza grandi preparazioni ma elegante e con un gusto eccezionale. Golosa, morbida e colorata, regala tutto il gusto dell’estate.

La crema al limone e le fragole rendono il dolce molto fresco in modo da chiudere senza appensantire anche una cena ricca o importante. La base è arrichita da scaglie di cioccolato aromatizzato all’arancia o, meglio, al limone, in modo da spingere sulla parte dolce in contrasto con la crema al limone.

Per preparare la crostata morbida bisogna munirsi di un apposita teglia, venduta a pochi euro nei supermercati o casalinghi. Ecco, quindi, come preparare e servire un’ottima crostata morbida con crema al limone e fragole.

Ingredienti per la base

  • 100 g di farina 00
  • 100 g di burro
  • 100 g di cioccolato fondente
  • 3 uova
  • 140 g di zucchero

Ingredienti per la crema al limone

  • 3 limoni
  • 120 g di zucchero
  • 1 uovo
  • 60 g di amido di mais
  • 200 ml di latte

Ingredienti per decorare

  • 300 g di fragole

Crostata morbida con crema al limone e fragole

Preparazione

Per preparare la crostata morbida con crema al limone e fragole cominciate a preparare la base. Mettete in un mixer con le lame la farina 00, il burro a pezzetti ammorbidito a temperatura ambiente, 3 uova intere e 140 g di zucchero.

Mixate tutto fino ad avere un impasto liscio, senza grumi. Aggiungete il cioccolato precedentemente tritato, oppure mettetelo nel mixer a piccoli tocchetti e fatelo tritare dalla macchina. Imburrate molto bene la teglia apposita, versate il composto e battete molto bene il fondo, in modo che si sparga su tutta la superficie. Metttete in forno già caldo a 200°C per 20/25 minuti. Controllate sempre se la torta si è leggermente dorata, altrimenti lasciate ancora 5 minuti. Sfornatela, rovesciatela su un piatto e fate raffreddare.

Nel mentre preparate la vostra crema al limone. In un recipiente dai bordi alti versate il succo dei 3 limoni, grattugiate la buccia di uno e unitela al succo. Aggiungete 120 g di zucchero, il latte, un uovo e l’amido di mais. Frullate il tutto con un minipimer per evitare la creazione di grumi. Prendete un pentolino, versateci il liquido e cuocete a fiamma bassa fino a che non diventerà una crema. Mettete la crema calda in una ciotola, coprite con pellicola da cucinare e fatela raffreddare.

Tagliate le fragole come più vi piace per decorare la vostra torta. Prendete la base della vostra torta, versate la crema livellandola in modo uniforme e decorate con le fragole fresche. Riponete in frigorifero fino al momento di servirla.

Conservazione

La crostata morbida con crema al limone e fragole si conserva per al massimo 2 giorni in frigorifero sotto una campana di vetro.

Elena Grassi

I consigli di Elena

Se volete potete mettere metà delle fragole intere e metà usarle per preparare un topping. Basterà frullare 100 g di fragole con 30 g di zucchero, passare la purea al colino per togliere i semini e cuocere in un pentolino fino a che la purea non diventerà una cremina densa. Fatela raffreddare e poi decorate la vostra torta spruzzando il topping con un pennello o con un cucchiaino.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!