Crostatine con susine fresche

Le crostate sono dei dolci estremamente versatili dal momento che si possono preparare in mille modi diversi, usando delle creme o delle marmellate. Queste crostatine con susine fresche saranno una vera ventata di freschezza che piacerà a tutta la famiglia. Scopriamo insieme come procedere e tanti consigli utili

Crostatine con susine fresche
Difficoltà
Preparazione
Cottura
4 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

Le crostatine con susine sono un dolce fresco con tanta frutta di stagione ,dal  sapore estivo per portare in tavola la freschezza ed il profumo di questo frutto straordinario.

Un guscio di frolla morbida, uno strato di confettura di albicocche e per finire tante fettine di susine fatte ammorbidire nel latticello per conservare e donare morbiezza e colore.

L’uso del latticello renderà infatti la frutta facilmente lavorabile , morbida e conserverà intatta il colore anche dopo la cottura. Vediamo quindi come preparare le crostatine.

Ingredienti

  • 350 g di farina 00
  • 160 g di burro
  • 1 uovo
  • 1 tuorlo
  • 150 g di zucchero a velo
  • 1 limone
  • 1/2 cucchiaino di lievito vanigliato

Ingredienti per farcire

  • 8 susine rosse
  • 110 g di confettura di albicocche
  • 2 cucchiai di zucchero di canna
  • 150 g di latticello

Preparazione

Per realizzare le crostatine con susine fresche iniziate a preparare la frolla morbida.

Inserite nella ciotola di un robot munito di lame la farina ed il burro freddo. Pochi secondi ed otterrete un semplice composto a briciole.

In alternativa potrete ottenere lo stesso risultato in una ciotola capiente sbiciolando gli ingredienti a mano.

Unite l’uovo, il tuorlo, lo zucchero a velo, il lievito, la buccia di mezzo limone grattugiata ed impastate velocemente a mano fino ad ottenere un panetto liscio.

Avvolgete in pellicola e lasciatelo in frigo almeno per un’ora o due.

Nel frattempo imburrate e infarinate 4/5 stampini per crostatine (da 10/12 cm di diametro).

Lavate le susine, tagliatele a spicchi sottili ponendoli in una ciotola, irrorate con succo di mezzo limone e coprite con la soluzione di latticello e zucchero di canna che precedentemente avrete emulsionato.

Coprite e cuocete in microonde per un minuto. Successivamente sgocciolate le fettine facendo attenzione a non romperle adagiandole lungo il bordo di un piatto. Togliete la frolla dal frigo e dividetela in più parti, ognuna per ogni crostatina.

Stendete i panetti su una spianatoia leggermente infarinata con un matterello anch’esso infarinato, fino ad uno spessore di 4 millimetri circa. Adagiate poi sulle formine, bucherellate il fondo e togliete la parte in eccesso con l’aiuto del matterello. Aggiungete ora un sottile strato di confettura di albicocche.

Con la frolla rimanente, ricavate dei piccoli cerchietti di circa 1,5 cm di diametro con l’aiuto di un beccuccio per sac-a-poche o un semplice tappino.

Adagiateli lungo il bordo esterno sovrapponendoli a raggiera. Disponete le fettine di susine partendo dal bordo esterno andando man mano verso il centro sovrapponendole un pochino creando così l’effeto di una rosa.

Cuocete in forno pre riscaldato a 170°C per circa 35 minuti fino a doratura chiara.

Conservazione

Le crostatine con susine fresche si conservano per al massimo 2-3 giorni sotto una campana di vetro.

Gabriella Petrozzi

I consigli di Gabriella

Se preferite potrete realizzare in alternativa alle mini crostate , una di dimensioni maggiori utilizzando una teglia di circa 18/20 cm e proseguite aggiungendo le fettine di susine. Provate anche a sostituire le susine con le mele lasciandole però cuocere in microonde per 2 minuti. Il risultato sarà comunque delizioso.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!