Dolci   •   Muffin e cupcake

Cupcakes di barbabietola con cuore di kumquats

I mandarini cinesi (kumquats) si prestano per moltissime ricette golose e donano una perfetta consistenza a composte e marmellate.

Cupcakes di barbabietola con cuore di kumquats
Difficoltà
Preparazione
Cottura
8 persone
Porzioni
Costo

Presentazione

La buccia dei mandarini cinesi è così sottile e buona da poter essere mangiata interamente, senza alcuno scarto. In questa ricetta, il sapore agrumato del kumquat e quello più dolce e “terroso” della barbabietola si incontrano in un morso soffice e cremoso, con un frosting goloso al latte condensato.

Un’esplosione non solo di sapori ma anche di colori invernali, perfetti per le feste di Natale o per un’occasione speciale.

Ingredienti

  • 210 g di farina 00
  • 180 g di zucchero
  • 1 vasetto di yogurt alla fragola
  • 160 g di barbabietole
  • 1 uova
  • 100 g di olio di semi di girasole
  • 1 bustina di lievito vanigliato
  • 80 g di zucchero
  • 250 g di panna da montare
  • 100 g di latte condensato
  • q.b di scorza d’arancia
  • 350 g di kumquats (mandarini cinesi)

Preparazione

Per realizzare questi cupcakes, si può utilizzare la rapa rossa precotta. Dopo averla fatta scolare un po’, metterla in un mixer insieme ad un uovo grande e l’olio. In una bowl, mischiare lo yogurt con i 180 grammi di zucchero, quindi versarvi sopra le barbabietole frullate e alla fine aggiungere la farina setacciata con il lievito. Mescolare bene con le fruste elettriche finché non ci saranno più grumi. Quindi riempire i pirottini lasciando un centimentro di spazio dal bordo e infornare per circa 25 minuti a 180°, in forno ventilato.

Mentre i cupcakes si cuociono, si può passare alla preparazione del ripieno. Prendere i kumquats e lavarli bene, asciugarli e tagliarli a metà, ricordando di lasciarne da parte uno per porzione, da usare come decorazione. Per preparare il cuore che sarà l’interno dei nostri dolcetti, frullare i mandarini cinesi in un cutter con 50 grammi di zucchero, fino a renderli una specie di composta. Mettere in un sac a poche e riporre in frigo a riposare. 

Sfornare i cupcakes e metterli su una gratella a raffreddare. Durante questa fase, preparare il frosting: montare a neve fermissima la panna fresca, aggiungere il latte condensato a mano con una spatola e mettere in un altr sac a poche, con una bocchetta decorativa, che andrà conservato in frigorifero 10 minuti. Intanto, con un attrezzo svuota muffin (o anche un semplice levatorsoli), scavare leggermente il cupcake al centro per creare un alloggio per il ripieno. Una volta svuotati, conserviamo gli avanzi del dolce, che saranno utili per la decorazione finale.

Con il sac a poche, farcire ogni dolcetto con la composta di kumquats e poi con l’altro sac a poche, decorare la parte superiore del cupcake. Decorare in cima con un pezzetto di kumquats, lo zest di arancia e le briciole dell’impasto prelevato dal centro.

Cupcakes di barbabietola con cuore di kumquats

Conservazione

I cupcakes farciti e decorati si conservano in frigorifero per 24 ore. Ma se volete conservarli senza frosting, solo con il cuore di kumquats, potete tenerli anche tre giorni.

Annalisa D'incecco

I consigli di Annalisa

Per "dressare" i vostri cupcakes in modo elegante e originale, usate i beccucci russi per sac a poche. Inoltre, se volete rendere lucide le fettine di kumquats sul cupcakes, potete passare della gelatina con un pennello o addirittura caramellarle velocemente con dello zucchero. Per rendere la decorazione ancora più carina, potete anche ritagliare delle fettine dall'impasto estratto dal levatorsoli, che saranno dei piccoli dischetti facili da porre in cima al dolce.

Altre ricette interessanti
Commenti

Non ci sono ancora commenti su questo contenuto. Scrivi la tua opinione per primo!